HomePoliticaMancata adesione ad Arrical, commissariato il comune di gioia Tauro

Mancata adesione ad Arrical, commissariato il comune di gioia Tauro

Pubblicato il

La Giunta regionale ha commissariato i comuni di Gioia Tauro, Pianopoli, Acquaformosa e San Giovanni di Gerace, che – oltre a non aderire all’Autorità “Rifiuti e risorse idriche della Calabria” – nelle scorse settimane hanno approvato delibere per la non adesione alla nuova Authority regionale per rifiuti e acqua.

La Regione eserciterà il potere sostitutivo attraverso l’individuazione di un commissario ad acta, il quale dovrà adottare il provvedimento di adesione all’Arrical, istituita con legge regionale n. 10 del 20 aprile 2022 e riguardante l’organizzazione dei servizi pubblici locali dell’ambiente.

L’adesione è un adempimento obbligatorio previsto dalla legge.

Ultimi Articoli

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Oppido, aumento della Tari. L’opposizione insorge in aula: «Inaccettabile la scelta dell’amministrazione»

Il consigliere Margherita Mazzeo critica anche la scelta di nomina di un assessore tecnico esterno

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari

Esecutivo Regionale Calabria, Nesci: «A Pietropaolo e Calabrese un ruolo di primo piano»

La nota dell'europarlamentare dopo le nuove nomine