HomeCronacaControlli alla movida nella Piana: arresti, denunce e sanzioni fino a 8000...

Controlli alla movida nella Piana: arresti, denunce e sanzioni fino a 8000 euro

Pubblicato il

Con l’allentamento delle restrizioni anti Covid19 a seguito della scadenza dello stato di emergenza, proseguono i controlli dei Carabinieri sulla Piana di Gioia Tauro nei luoghi della movida nel fine settimana, intensificando la presenza su strada.

Gioia Tauro, Polistena, Taurianova e Cittanova, i comuni maggiormente interessati dall’attività dei militari dell’Arma, che hanno focalizzato la loro attenzione sulla sicurezza nelle strade e sul rispetto delle regole per la guida. In particolare, oltre 15 sono state, le sanzioni contestate per violazioni al codice della strada, per un importo complessivo di quasi 8.000 Euro. Contestualmente, 5 sono stati i soggetti denunciati in stato di libertà in quanto, a seguito di accertamenti effettuati con l’etilometro, è risultato avessero assunto alcool oltre il limite consentito per legge.

Nel medesimo contesto operativo, i militari dell’Arma, oltre ai controlli su strada, hanno posto in essere specifiche verifiche sulle modalità di detenzione di armi e munizioni da parte di titolari di licenza di porto d’armi. In tale quadro, più di dieci sono state le perquisizioni eseguite, ad esito delle quali, uno tra i soggetti posti al controllo di polizia è stato segnalato all’ Autorità Giudiziaria poichè trovato in possesso di un numero di munizioni maggiore rispetto a quanto comunicato alla Prefettura.

Arrestato, inoltre, dai carabinieri un 35enne di Taurianova che è stato trovato fuori dalla propria abitazione nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari e altri due soggetti, in esecuzione di ordini per la carcerazione disposti dalla Procura Generale di Reggio Calabria, già ristretti agli arresti domiciliari, in quanto divenute definitive le rispettive sentenze di condanna.

Da ultimo, nel corso delle misure di contrasto alla delinquenza, i militari hanno dato esecuzione 2 avvisi orali.

Ultimi Articoli

Maltempo, domani allerta meteo arancione sulla Calabria ionica

Previsti temporali e venti di burrasca

San Ferdinando, l’associazione Disìo dona 50 nuovi alberi al Comune per rendere ancora più verde la città

Nei giorni scorsi sono stati piantumati i 50 alberi donati dall’associazione culturale Disìo

Palmi, successo per la 26esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Anche AABAC tra le associazioni cittadine promotrici dell'iniziativa

Abusava da anni della figlia minorenne: un arresto nel Vibonese

La vittima delle violenze, poco dopo l'avvio delle indagini, è stata sottratta alla famiglia e collocata in una località protetta.

Maltempo, domani allerta meteo arancione sulla Calabria ionica

Previsti temporali e venti di burrasca

Abusava da anni della figlia minorenne: un arresto nel Vibonese

La vittima delle violenze, poco dopo l'avvio delle indagini, è stata sottratta alla famiglia e collocata in una località protetta.

Ritrovato a Gioia Tauro un autocompattatore rubato a Polistena – VIDEO

I carabinieri lo hanno individuato nel corso di un controllo; furto risale ad agosto, quando sono stati rubati due mezzi dall'isola ecologica