Zes: Delrio garantisce il suo impegno a Oliverio

0
888
Graziano Delrio
Delrio in occasione della visita a Gioia Tauro

GIOIA TAURO – Il ministro Delrio ha garantito al presidente Oliverio il suo impegno per l’attivazione della Zona economica speciale a Gioia Tauro. E’ questa la novità principale dell’incontro che si è svolto ieri a Roma tra il presidente della Gunta regionale Mario Oliverio, accompagnato dagli assessori Musmanno e Russo e il ministro alle infrastrutture Graziano Delrio.
In una nota diffusa dall’ufficio stampa della Giunta regionale si legge: “Il presidente ha illustrato al ministro il provvedimento adottato nei giorni scorsi dalla Giunta per l’attivazione della ZES a Gioia Tauro, sul quale il Ministro ha garantito il suo impegno. Altro aspetto rilevante riguarda la proposta di istituire una Autorità portuale unica per tutta la portualità calabrese ed il collegamento ferroviario con i porti di Corigliano e Crotone, nonché la realizzazione del gateway a Gioia Tauro”.

Nel corso dell’incontro si è parlato anche della necessità di migliorare la logistica attraverso alcuni interventi del pon trasporti finalizzati al rafforzamento dei servizi tra Gioia Tauro, considerata “area centrale del sistema logistico regionale” e la direttrice ionica.

Il sostegno sulla Zes da parte di Delrio è sicuramente un fatto nuovo, considerato che pochi mesi fa in un incontro al comune di Gioia Tauro (guarda il video), il ministro (all’epoca ancora sottosegretario) aveva espresso dubbi sulla possibilità di istituire la zona economica speciale.