Seminara, si è dimesso il sindaco Arfuso

Nel pomeriggio aveva nominato la nuova Giunta composta da Oliveri e Gaudioso

Carmelo Arfuso
Carmelo Arfuso

Si è dimesso il sindaco di Seminara Carmelo Arfuso.

La decisione è maturata al termine di una lunga giornata.

Le nomine

British il buon caffè della Piana Ape maia il buon caffè della Piana

Nel pomeriggio sull’albo pretorio del comune erano state pubblicate le nomine assessorili che andavano a comporre una nuova Giunta dopo l’azzeramento deciso la scorsa settimana.

Arfuso ha nominato Roberto Gaudioso vicesindaco e Domenico Oliveri come assessore.

La rottura

Questo tipo di scelta ha marcato ulteriormente la distanza tra il primo cittadino ed i 4 consiglieri che hanno formato il gruppo di Forza Italia in consiglio.

Tra i consiglieri di maggioranza non è stata diffusa alcuna comunicazione ufficiale ma è chiaro che le reazioni siano state dure.

Le dimissioni

Poche ore dopo infatti il consigliere di minoranza Salvatore Costantino ha comunicato con un post su facebook la notizia delle dimissioni del sindaco.

“Il sindaco si è dimesso. – ha scritto Costantino – Aspettavamo di confrontarci in Consiglio Comunale convocato in seduta urgente e arriva ora una accelerazione degli eventi con le dimissioni del Sindaco.

Siamo abituati a rispettare le istituzioni anche quando a guidarle sono i nostri avversari politici.

Sospendiamo, pertanto, ogni giudizio in attesa di conoscere dallo stesso Sindaco le ragioni delle sue dimissioni”.

Sull’albo pretorio del comune non sono ancora state pubblicate le dimissioni del sindaco.

Resta da capire se la scelta del primo cittadino sia già stata formalizzata o se Arfuso firmerà domani le dimissioni.

20 giorni

Dal momento in cui saranno ufficiali, il primo cittadino avrà 20 giorni di tempo per tornare sui suoi passi.

Le dimissioni diverranno efficaci e irrevocabili il primo (se sono già state ufficializzate) o il 2 (se lo farà domani) di aprile.