HomeSocietàPalmi attraverso i miti e le leggende: i bambini dell'IC "San Francesco"...

Palmi attraverso i miti e le leggende: i bambini dell’IC “San Francesco” raccontano il territorio

Pubblicato il

Nello scenario della villa comunale “Giuseppe Mazzini” di Palmi, con il monte Sant’Elia sullo sfondo e l’azzurro della Costa viola, i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “San Francesco” hanno messo in scena una significativa iniziativa intrisa di emozioni e riflessioni, che racconta di un passato della città con gli occhi dei bambini.

Fortemente voluto dalla dirigenza e curato nei dettagli dalla coordinatrice del corpo docente scuola dell’infanzia, Ester Albanese, il progetto didattico-educativo “Miti e leggende del nostro territorio” si è sviluppato attraverso la messa in scena delle storie tramandate dai nostri avi, che hanno suscitato nei più piccoli curiosità, fascino ed interesse.

Ciascun plesso ha interpretato un mito diverso: per “San Leonardo”, San Fantino; per “Santa Maria” la leggenda di Sant’Elia; per “Taureana” Donna Canfora; ancora, per il “Trodio”, lo Scoglio dell’Ulivo; infine per il plesso “Pille” la leggenda dei Maestosi Giganti.

«Oggi – ha dichiarato il dirigente Ferdinando Rotolo – è una giornata speciale per i plessi della scuola dell’infanzia dell’istituto comprensivo San Francesco. I nostri bambini ci raccontano a modo loro, con spontaneità, i miti che hanno studiato guidati dalle loro insegnanti e voglio ringraziarli per la loro spontaneità, la loro freschezza e per le emozioni che ci hanno regalato».

Al senso civico ed alla cittadinanza ha invece fatto riferimento il sindaco Giuseppe Ranuccio, ribadendo la necessità di trasmettere tali valori anche attraverso la conoscenza dei miti legati alla città di Palmi.

L’iniziativa, animata dal team dei docenti, ha suscitato entusiasmo ed anche curiosità sugli avventori della villa Mazzini, che hanno idealmente accompagnato i bambini alla scoperta del passato, in chiave giocosa e accattivante.

Ultimi Articoli

Ospedale di Polistena, Profiti rassicura ma non si sbilancia

L’incontro istituzionale presso la sala consiliare del comune di Polistena per la presa d’atto...

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

La diocesi Oppido-Palmi celebra i 50 anni di sacerdozio del vescovo Milito

L'ordinazione presbiterale era avvenuta il 12 agosto 1972

L’A.N.P.I di Cinquefrondi si presenta con un libro

Per la prima uscita pubblica la sezione A.N.P.I. di Cinquefrondi ha scelto di presentare...

A Palmi un concerto in ricordo del maestro Carmelo Cannizzaro

Domani 12 agosto, in piazza I Maggio, lo spettacolo musicale del gruppo "Due Lyre e mezzo di Taranta"