Omicidio Agresta: Proclamato il lutto cittadino

0
587

GIOIA TAURO (4 LUGLIO 2011) – Il comune di Gioia Tauro proclama il lutto cittadino per mercoledì 6 luglio, giorno in cui verranno celebrati i funerali di Francesca Agresta, la 24enne gioiese uccisa sabato scorso dal padre naturale, Giovanni Ruggiero.

Con questa decisione gli amministratori della città hanno interpretato le istanze e i sentimenti della comunità gioiese, scossa dalla gravità di ciò che è accaduto.

“Le modalità che hanno dato luogo alla prematura scomparsa di Francesca – è scritto nella delibera – assumono connotati tali da destare nell’opinione pubblica gioiese sentimenti di autentica partecipazione e scoramento, poichè la gravità del fatto attraverso il quale si è spenta la Sua giovanissima vita è tale da imprimere ulteriore negatività alla tragedia consumatasi, giacchè mina, nella sua più profonda intensità, il valore stesso della Famiglia universalmente intesa come oasi di ristoro e valido rifugio rispetto alle preoccupazioni e alle insidie quotidiane”.

In città le bandiere saranno a mezz’asta e saranno sospese tutte le manifestazioni pubbliche.

L’amministrazione invita “tutti i cittadini, le associazioni culturali e di categoria, le organizzazioni sociali e le istituzioni scolastiche a esprimere, nella forma che riterranno opportuna, il dolore e l’abbraccio della comunità gioiese e la più autentica vicinanza per la tragedia della giovane scomparsa”.

Lucio Rodinò