HomeCronaca'Ndrangheta, arrestato il sindaco di Cosoleto

‘Ndrangheta, arrestato il sindaco di Cosoleto

Pubblicato il

Anche il sindaco di Cosoleto, Antonino Gioffré, è tra le persone coinvolte nell’operazione “Propaggine” della Dia.

Il suo nome compare tra gli arrestati dell’odierna inchiesta antimafia contro la cosca Alvaro-Penna di Sinopoli. Gioffré è accusato di scambio elettorale politico-mafioso.

L’indagine è collegata a quella della Dda di Roma.

Nel filone calabrese, 29 persone sono finite in carcere e 5 ai domiciliari.

Il primo cittadino di Cosoleto avrebbe, secondo quanto emerso dalle indagini, favorito l’assunzione di un altro soggetto indagato. Gioffrè è anche vicepresidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Ultimi Articoli

Maltempo, domani allerta meteo arancione sulla Calabria ionica

Previsti temporali e venti di burrasca

San Ferdinando, l’associazione Disìo dona 50 nuovi alberi al Comune per rendere ancora più verde la città

Nei giorni scorsi sono stati piantumati i 50 alberi donati dall’associazione culturale Disìo

Palmi, successo per la 26esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Anche AABAC tra le associazioni cittadine promotrici dell'iniziativa

Abusava da anni della figlia minorenne: un arresto nel Vibonese

La vittima delle violenze, poco dopo l'avvio delle indagini, è stata sottratta alla famiglia e collocata in una località protetta.

Maltempo, domani allerta meteo arancione sulla Calabria ionica

Previsti temporali e venti di burrasca

Abusava da anni della figlia minorenne: un arresto nel Vibonese

La vittima delle violenze, poco dopo l'avvio delle indagini, è stata sottratta alla famiglia e collocata in una località protetta.

Ritrovato a Gioia Tauro un autocompattatore rubato a Polistena – VIDEO

I carabinieri lo hanno individuato nel corso di un controllo; furto risale ad agosto, quando sono stati rubati due mezzi dall'isola ecologica