HomeAltre NotizieNasce "Io resto a casa Gioia Tauro", la spesa a domicilio

Nasce “Io resto a casa Gioia Tauro”, la spesa a domicilio

Pubblicato il

In tempi di uscite centellinate e raccomandazioni di rimanere in casa, andare a fare la spesa può diventare motivo di diffusione del virus, e di conseguenza, può far aumentare il numero dei contagi. Così, se i cittadini non possono andare a fare la spesa, è la spesa che arriva a casa.

A Gioia Tauro, su iniziativa dell’amministrazione comunale, nasce www.iorestoacasagioiatauro.it, un portale in cui è possibile richiedere la spesa a domicilio.

Le attività commerciali con sede a Gioia Tauro e dintorni hanno inserito i propri contatti insieme ad un collegamento a tutti i prodotti in vendita nei punti vendita; chiamando è possibile ordinare la spesa che sarà consegnata a domicilio senza costi aggiuntivi.

Le attività commerciali che intendono aderire all’iniziativa possono contattare il Comune di Gioia Tauro tramite email, all’indirizzo [email protected] fornendo tutti i riferimenti.

Un modo semplice per evitare il diffondersi del virus.

Ultimi Articoli

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale