Mesima Inquinato, l’appello di Tripodi a Oliverio

Il sindaco di San Ferdinando ha chiesto "un intervento integrato capace di restituire al territorio la vitalità e il rispetto fino a oggi negati"

Fiume Mesima
Fiume Mesima

Riceviamo e pubblichiamo:

E’ solo un ricordo la limpidezza delle acque del Mesima! Oggi, esse, scorrono putride ammorbando l’aria, distruggendo la flora e allontanando la fauna.

Ape maia
Ape maia
Ape maia
Ape maia

Non ci stancheremo di denunciare questa situazione di degrado che dura ormai da molti anni e ferisce l’ambiente, l’economia, mortificando il bisogno di decoro e di bellezza a cui abbiamo tutti quanti diritto.

Non abbiamo ereditato la natura ma l’abbiamo ricevuta in prestito dai nostri figli, ai quali dobbiamo restituirla con mani rispettose e pensieri di fiducia.

Alla solerte intelligenza del Presidente Oliverio rivolgiamo questo nuovo grido, rappresentando la urgenza, non più differibile, di un intervento integrato capace di restituire a questo territorio la vitalità e il rispetto fino a oggi negati.

Andrea Tripodi
sindaco di S. Ferdinando

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab

p2man
p2man
p2man
p2man