HomeAltre NotizieLab Donne: l’estate gioiese si conclude nel giallo

Lab Donne: l’estate gioiese si conclude nel giallo

Pubblicato il

Una “Serata in giallo tra romanzo e realtà” chiude questo fine settimana il programma dell’estate gioiese. Si tratta di un evento firmato Lab Donne previsto per sabato prossimo alle 19 e 15, e patrocinato dal comune di Gioia Tauro.

Sulla Scalinata di Piazza Municipio saranno presenti questa volta Roberta Bruzzone, psicologa e criminologa, e Andrea Biavardi, direttore del Settimanale Giallo e di Cairo Editore. Entrambi volti noti anche nel mondo televisivo, presenteranno rispettivamente “Io non ci sto più” e “Sangue del tuo sangue”.

A moderare l’incontro i giornalisti Angela Corica e Gian Pietro Fiore per una serata che come sempre mixa nelle giuste dosi cultura, attualità e curiosità. La donna rimane la protagonista indiscussa degli eventi del Laboratorio avviato alcuni anni fa da Monica Della Vedova e Saveria Lollio.

Tra i consigli pratici per riconoscere un manipolatore affettivo e liberarsene, e l’intreccio di un giallo che parte con l’omicidio di una giovane donna nel cuore di Milano, l’incontro sembra aver messo le giuste basi per scuotere gli intelletti e condividerne i pensieri.

Ultimi Articoli

Palmi, rissa con accoltellamento nella notte di San Lorenzo

Ferito alla schiena un giovane; l'episodio si è verificato alla Tonnara intorno alle 2 di notte

«Sulla discarica di Melicuccà si ricorra subito al Tar»

Palmi, nota stampa dei consiglieri di Forza Italia Sorbilli e Palmisano, per chiedere al sindaco di impugnare l'ordinanza della Città metropolitana

A Palmi un concerto in ricordo del maestro Carmelo Cannizzaro

Domani 12 agosto, in piazza I Maggio, lo spettacolo musicale del gruppo "Due Lyre e mezzo di Taranta"

Tra edilizia e arredamento, le case fanno ripartire l’economia

Si rimette in moto la macchina economica del nostro paese. E lo fa dopo...

Cashback: una formula vincente per l’e-commerce, ma non sostenibile per lo Stato

In questi giorni sono in pagamento gli ultimi rimborsi

Truffa all’UE, sequestrati beni per 163mila euro a una coppia del reggino

Avrebbero commesso reiterate condotte illecite volte al conseguimento di erogazioni pubbliche nel settore degli aiuti alle imprese agricole