Gioia: al via la raccolta di medicinali per Gaza promossa dai Giovani Democratici

0
1252

Riceviamo e pubblichiamo:
Inizia la raccolta dei medicinali (per informazioni contattateci) richiesti dall’ospedale Al Awda di Gaza.

La Striscia di Gaza è giá isolata dal mondo. Le frontiere con Egitto e Israele sono chiuse; ospedali, ambulanze e centri di pronto soccorso sono costantemente sotto la minaccia dei bombardamenti.

Nonostante questo, il personale sanitario continua a prestare soccorso incessantemente. Per aiutare la popolazione inerme, abbiamo bisogno del vostro aiuto. Ora. Subito.

Stiamo raccogliendo medicinali, materiali sanitari, e altri beni di primissima necessità. Qualsiasi donazione è indispensabile per salvare la vita di vittime innocenti. I nostri medicinali arriveranno a destinazione grazie a Enzo Infantino che insieme al suo gruppo affronterà una nuova missione a Gaza organizzata dal comitato “Per non dimenticare il diritto al ritorno”.

L’obiettivo della missione è in primo luogo ricordare l’applicazione delle risoluzioni Onu che sanciscono il diritto al ritorno dei palestinesi nella loro terra ed inoltre solidaristico attraverso gli aiuti, medicinali e soldi, per l’ospedale Al Awda di Gaza.

Enzo Infantino, insieme al suo gruppo, partira per Gaza il 12 agosto.

All’iniziativa sono invitate a partecipare le associazioni e la cittadinanza tutta. I punti di raccolta, disponibili fino al 7 agosto, sono la sede dei Giovani Democratici in via D’Annunzio (dietro Sala Fallara) e la Farmacia Joculano in via Roma.

I diversi punti di raccolta, indicati dalle associazioni che aderiranno all’iniziativa verranno pubblicate sulla pagina facebook “Giovani Democratici Gioia Tauro”.