Cittanova, grande partecipazione all’Open Day del Guerrisi

0
201

Una giornata di confronto e partecipazione attiva, quella promossa domenica scorsa dal Liceo Scientifico “M. Guerrisi” di Cittanova accolta con interesse dagli studenti che in questi giorni sono impegnati nella scelta della scuola superiore in cui proseguire il percorso di studio.

Le attività di “open day” del Guerrisi, seppure realizzate in modalità virtuale a causa della pandemia, continuano a rappresentare un’occasione preziosa di presentazione dell’offerta formativa, anche nell’ottica di uno scambio e di un dialogo con le famiglie e il territorio. Docenti, studenti e genitori di aspiranti liceali si sono ritrovati on line in uno spazio dedicato per riflettere insieme sulle peculiarità, le proposte, la visione di una scuola che vanta una lunga tradizione, che testimonia lo spirito più autentico di una comunità attraverso una formazione ampia e articolata.

Il Guerrisi è un Liceo che sa guardare alla sua storia e che sa al contempo innovarsi, che riesce a proiettarsi nel futuro con un’impronta euromediterranea: tra le altre, parole come cittadinanza, inclusione  e impegno scandiscono l’azione educativa e l’idea fondante che una scuola debba avere  anche una funzione sociale,  in accordo con i bisogni e le potenzialità del contesto in cui si colloca, come ha ricordato, nei saluti, la Dirigente, dott.ssa Clelia Bruzzì.

Presentate dai docenti delegati all’orientamento, con dovizia di particolari, le linee di indirizzo del PTOF, i tre indirizzi di Liceo Tradizionale, Scienze Applicate e Sportivo, l’assoluta novità rappresentata dai percorsi di Biologia con curvatura Biomedica. Completano l’offerta formativa i numerosi progetti Pon attivi, e rivestono un ruolo particolare le proposte Erasmus: queste ultime connotano il Liceo nella sua rinnovata veste identitaria, rappresentano un’apertura concreta nello scenario di un mondo sempre più globalizzato. 

E, ancora, i progetti extracurricolari, tanti e trasversali, che abbracciano la legalità, il giornalismo, l’arte e la musica. Una scuola che ha mantenuto viva la sua presenza sul territorio e ha animato iniziative per la sua comunità anche nei mesi estivi con i progetti del Piano Estate, che diventano Patti Educativi di Comunità, con i suoi laboratori, il suo Planetario, e che si dota di nuovi spazi e moderne strutture, con la recente inaugurazione del Palazzetto dello Sport, concepito come centro polivalente, aperto alle iniziative della città e del comprensorio.

Diverse le testimonianze di studentesse e studenti Liceo “Guerrisi”, che hanno raccontato la loro esperienza e la loro quotidianità con entusiasmo e con spirito di appartenenza. L’accoglienza che è stata riservata loro è il biglietto da visita per chi vorrà intraprendere questo percorso, nel segno della formazione completa dei futuri professionisti, e di cittadini attivi e consapevoli.