Al liceo “Pizi” di Palmi l’anno si conclude con il musical Grease

0
431

Si sono concluse nella serata del 20 Giugno, con il Musical Grease, le attività didattiche inerenti all’anno scolastico ancora in corso all’Istituto d’Istruzione Superiore “Nicola Pizi” di Palmi.

“Stasera, stiamo assistendo alla messa in opera di una metodologia d’insegnamento delle Lingue straniere, nel caso specifico, l’Inglese, attraverso una performance che mette insieme diverse abilità, quali la gestualità, la danza, il ritmo e la gestione della lingua inglese, pur in un contesto diverso da quello puramente didattico, ma che tanto attrae i giovani. Spesso vediamo arrivare a scuola i nostri ragazzi con gli auricolari mentre, assorti nei loro mondi musicali, assorbono ritmi e parole. E questo PON è stato voluto proprio per questo, per insegnare divertendo, perché studiare nell’Era moderna non vuol dire più solamente aprire un libro e sottolineare, ma l’apprendimento può risultare anche più facile attraverso altri canali, come quello del musical”.

La presentazione dello spettacolo, peraltro nel suo 40° anniversario, e delle sue implicazioni didattiche è stata fatta dalla dirigente Maria Domenica Mallamaci. Infatti, non bisogna fermarsi all’apparenza: bisogna guardare oltre il recital, a tutte quelle diverse finalità educative che aiutano a costruire le competenze e le abilità dei giovani studenti: saper organizzare un prodotto composito, qual è il prodotto finale; lavorare in squadra, superando ostacoli legati alla timidezza e al confronto col gli altri; optare per delle scelte in team, senza imporre la propria preferenza, ma ascoltando l’apporto creativo degli altri; ma, soprattutto,  consolidare le competenze linguistiche con una metodologia giovanile ed attraente.

Lo spettacolo è stato presentato anche presso la Casa Circondariale di Palmi con il fine di creare un rapporto artistico-culturale che possa protrarsi nel tempo. Non è, infatti, la prima volta che gli studenti del “Pizi” si recano in visita al Penitenziario.

Grande soddisfazione per il risultato hanno espresso la docente esperta in Lingua Inglese  Antonella Violi e la Tutor al progetto di Lingua Inglese Cinzia Guardavalle. Non poteva mancare l’esperienza consolidata in musica e canto del Maestro Maurizio Managò che ha saputo imbastire l’impianto dei brani più famosi di Grease, senza sacrificarne l’ordito generale. Anche la scenografia ha avuto la sua parte da protagonista, con l’immancabile “officina”, punto di ritrovo dei protagonisti maschili: qui, il campo di ideazione è toccato a Caterina Marvaso e alla docente Maria Bonfiglio. Ma un grande plauso va agli attori protagonisti, gli studenti delle classi Prime, Seconde e Terze dell’Istituto, che hanno saputo mettersi in gioco e “tirar fuori” quelle potenzialità che, spesso nascoste da una certa reticenza, hanno consentito loro di far vincere il lavoro di squadra, lavorando in un clima sereno e soprattutto divertente.

Prima dei saluti finali, la dirigente Mallamaci, com’è fatto obbligo per tutte le scuole, ha presentato all’utenza esterna il Bilancio Sociale come Atto conclusivo di monitoraggio di tutte le attività poste in essere nell’Istituto “Pizi”.