Sette migranti lasciano Seminara

0
828
Il gruppo di immigrati, nella sede della Protezione Civile di Palmi
Il gruppo di immigrati, nella sede della Protezione Civile di Palmi

SEMINARA – Questo pomeriggio è partito da Seminara un furgone, scortato dalla Polizia e dai Carabinieri, con a bordo sette dei venticinque migranti sbarcati a Palmi la settimana scorsa. Dopo una settimana di permanenza presso il centro Caritas di Seminara, una parte del gruppo è stata trasferita a Foggia, in un centro d’accoglienza.

Nessuno di loro ha finora fatto richiesta di asilo politico, provenendo alcuni da Afghanistan e Iran, paesi in cui sono in corso guerre, ma secondo quanto si è appreso, è nell’intenzione di uno dei migranti fare richiesta di asilo politico.

Tredici rimarranno ancora qualche giorno a Seminara, in attesa di sapere dove saranno trasferiti, mentre i cinque minorenni si trovano a Reggio Calabria, in una struttura per minori.

La comunità seminarese, così come del resto l’intera popolazione della Piana, si è mobilitata in questa settimana, aiutando i giovani sbarcati a Palmi: ogni giorno era un continuo via vai dal centro Caritas di Seminara, dove la gente si recava con vestiti, coperte, scarpe e tutto ciò che potesse essere utile.

Intanto Polizia e Guardia di Finanza proseguono il loro lavoro di indagine per fare luce su questa vicenda che presenta ancora diversi punti d’ombra.

Viviana Minasi