Sequestrati 39 kg di cocaina al Porto di Gioia

foto da archivio

GIOIA TAURO (14 SETTEMBRE 2011) – E’ stato sequestrato all’interno di un container in transito al porto di Gioia Tauro un carico di oltre 39 chili di cocacina purissima. La droga era all’interno di un borsone nero, divisa in 35 panetti.

Il sequestro è stato effettuato dai finanzieri del nucleo di Polizia tributaria di Reggio Calabria,dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dai Finanzieri del Gruppo di Gioia Tauro.

L’operazione, condotta dalla Dda di Reggio Calabria in stretto e costante coordinamento con la Procura della Repubblica di Palmi, ha consentito, dopo una serie di incroci documentali e di numerosi controlli eseguiti nei container in transito al porto, l’individuazione del carico occultato nel contenitore imbarcato presso il porto ecuadoregno di Guayaquil. La merce, destinata al mercato iberico, avrebbe fruttato, con la vendita al dettaglio, circa 8 milioni di Euro.

I sospetti sono sorti, in particolare, dalla comparazione tra la documentazione doganale e le caratteristiche fisiche del carico, costituito da sacchi di cacao, destinato ad una azienda di Barcellona che non opera nel settore dei prodotti alimentari.

Lucio Rodinò