Rosarno: Ascone loda l’azione dell’assessore Stillitani

0
223

Riceviamo e pubblichiamo:

E’ evidente che quando gli addetti ai lavori si trovano al posto giusto, possono portare solo benefici concreti alle fasce più deboli, in questa legislatura regionale emergono quattro doti fondamentali,quali: passione, sensibilità , tempismo e serietà.
E’ quello che ci trasmette tutti i giorni l’Ass.re al Lavoro e alle Politiche Sociali On. Francescoantonio Stillitani.
L’azione chirurgica dell’Ass.re Stillitani, mira a colpire al cuore i problemi reali della gente bisognosa, non a caso proprio in questi giorni sono in atto diversi bandi creati su misura per favorire la persona e la famiglia.

La Regione Calabria ha messo in piedi il Piano Emergenza Famiglia, relativo alla concessione di contributi a persone e famiglie povere, nel cui ambito vivono persone diversamente abili o non autosufficienti, al fine di assicurare un aiuto a tutti gli aventi diritto, questi ultimi potranno beneficiare di un contributo massimo di € 3.000,00.

Un altro avviso pubblico è quello relativo all’erogazione di ticket per l’acquisto di beni primari per l’infanzia.
Il beneficio è volto ad aiutare le famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 18 mesi , attraverso l’erogazione di un ticket di € 500,00 per l’acquisto di beni primari sia di natura alimentare che igienicosanitaria per la pulizia e la cura del corpo.

Queste sono solo alcune misure messe in atto dalla Giunta Regionale volute dell’Assessore Stillitani, a cui va oltre al mio plauso da consigliere con delega alle Politiche Sociali soprattutto quello di uomo e cittadino orgogliosamente calabrese.

Approfitto per fare le dovute raccomandazioni ai miei concittadini rosarnesi.
Scaricate la domanda direttamente dal sito della Regione Calabria, Assessorato Lavoro e alle Politiche Sociali, leggete il bando con cura e una volta accertato di avere i requisiti, accuratamente compilate la domanda allegate i documenti, spedite tutto a:
Fondazione Calabria Etica, Via Gabriele Barrio, 42, 88100 CATANZARO.

Farà fede il timbro postale, ricordatevi che il mio compito è quello di informarvi, mentre il il vostro è quello di esercitare i propri diritti.

Consigliere con delega alle Politiche Sociali
Ascone Antonino – Capogruppo UDC