Rosarno: Alla ricerca di sponsor per il taxi sociale

0
465
Antonio Ascone, Udc

ROSARNO (13 luglio 2011) – L’amministrazione comunale della cittadina medmea punta sul “Taxi sociale” per arricchire il ventaglio di servizi a disposizione della comunità.

A illustrare il progetto, che sarà a tutto vantaggio delle fasce deboli, ci hanno pensato Antonio Ascone, consigliere comunale dell’Udc, e Antonio Ippolito, della Mgg (mobilità garantita gratuitamente), che si sono dati appuntamento, ieri, presso palazzo “San Giovanni” a Rosarno.

L’obiettivo è quello di garantire il trasporto quotidiano ad anziani e diversamente abili utilizzando un pulmino a 9 posti adeguatamente attrezzato. Per la gestione economica dell’ambizioso progetto si punta sul “costo zero”, attraverso l’acquisto di spazi pubblicitari ad opera di aziende locali. Gli oneri di sponsorizzazione saranno di 400 euro all’anno per spazio, ovviamente rateizzabili. Per far quadrare i conti servono, dati alla mano, 36 sponsor. A gestire il capitale concesso sarà l’ente comunale, che metterà a disposizione, tra l’altro, uno dei propri autisti per la realizzazione del progetto.

«Lo scopo del progetto – ha detto Antonio Ascone – è quello di migliorare l’attuale sistema di trasporti a beneficio delle fasce deboli, creando una rete di accompagnamenti per persone disabili o anziane, che completi e si integri con le attuali disponibilità presenti nel territorio pianigiano».

Francesco Comandè