Rizziconi: il Vecchio Borgo rivive per i bisognosi

Un mix di arte, cultura, l’immancabile solidarietà e il rispetto per l’ambiente sono gli ingredienti del successo ormai consolidato della “Notte al Vecchio Borgo” di Rizziconi, giunto quest’anno alla sua settima edizione.

Tutto pronto per il prossimo 31 luglio grazie all’associazione Solidal’è Onlus, che da anni si muove per migliorare il paese della Piana di Gioia Tauro.

“Le piccole vie di Rizziconi subiranno una piacevole trasformazione. – ha detto la presidente Giusy Pappatico – Per una sera le strade del borgo prenderanno vita ospitando nuove e interessanti installazioni realizzate dall’associazione con materiale di riciclo”.

E nonostante la serietà e l’impegno dei membri dell’associazione e delle tematiche ad essa correlate, l’evento, patrocinato dal comune, si colora di gioia con musica e buon cibo, elementi essenziali per la condivisione e la convivialità perché creano il giusto clima di serenità e bontà d’animo. 

Il fine ultimo dell’iniziativa è infatti quello di acquistare delle carrozzine per il trasporto degli ammalati. L’associazione è da sempre al lato delle persone più bisognose e manifestazioni come questa contribuiscono alla realizzazione dei tanti obiettivi e sogni prefissati.

“Il Vecchio borgo è dunque un grande contenitore che vanta collaborazioni di realtà imprenditoriali giovanili della Piana. – ha aggiunto la presidente – Quest’anno il percorso enogastronomico si arricchisce della presenza di  Enjoy Burger.

Si potranno  poi degustare le deliziose birre artigianali del Birrificio Baffo di  Enzo Barillà. E lungo il percorso i visitatori troveranno la postazione dell’associazione LA Goccia agricoltura sociale di Vibo Valentia. Da anni i volontari si occupano di disabilità curando con passione la splendida fattoria didattica e propongono in versione on the road il social cuoppo, delizioso cono di verdure pastellate di propria produzione.

La parte dolce, – ha proseguito la Pappatico – viene affidata a Granitiamo, la graniteria di Palmi di Antonio Grillea e Chiara Saffioti. Completa questo parterre gastronomico il Caffè Rosario di Rizziconi. Un ringraziamento va infine alla Protezione civile per il suo importante contributo”.

Gli Hostaria numero quattro, allieteranno il tutto con brani jazz e swing rigorosamente live. Significativa poi la presenza del Maestro Adolfo Zagari, docente del conservatorio “Cilea” di Reggio Calabria.

Per i più piccoli invece è previsto un formidabile spettacolo di magia a cura del Mago Melanio. Solidal’è Onlus ha pensato proprio a tutti insomma. Ma il pensiero principale è sempre rivolto alle persone “diversamente fortunate”.

Eva Saltalamacchia