Polistena, oltre 2 milioni di euro dal Piano Integrato Urbano

L'importo sarà destinato per la riqualificazione paesaggistica e ambientale del torrente Jerapotamo

0
19

Nei giorni scorsi è stato approvato e finanziato il Piano integrato urbano presentato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria per l’importo complessivo di oltre 118 milioni di euro.

Nell’ambito di tale iniziativa, il Comune di Polistena è beneficiario di un finanziamento di oltre 2 milioni che saranno spesi interamente per “Lavori di riqualificazione paesaggistica e ambientale del torrente Jerapotamo”.

E ciò in attuazione dell’azione strategica del Piano Strutturale Comunale approvato di recente dall’Amministrazione Comunale che prevede la realizzazione di un parco fluviale lungo il fiume Jerapotamo, luogo identitario e simbolo della città.

In particolare le azioni progettuali si concentreranno:

– realizzazione parco avventura/trekking località San Rocco e consolidamento scarpate;

– valorizzazione e recupero area Gaetanello con lavatoi e Fontana;

– messa in sicurezza alveo con realizzazione briglie in località C/da Monte.

Di questo e di molto altro parleremo in piazza della Repubblica sabato 7 Maggio alle ore 17.30, esponendo ai cittadini i risultati ottenuti nei primi 180 giorni di amministrazione.

Al contrario di quanto indegnamente i nostri oppositori vorrebbero far passare, sono stati, questi primi mesi, giorni di intenso lavoro per riportare alla normalità questa città e restituire prospettive e speranze di sviluppo ad una comunità uscita da otto mesi di Commissariamento, nei quali sono stati fatti passi indietro che devono essere recuperati.

Nonostante è da oltre sei mesi che amministriamo SENZA UN BILANCIO da noi approvato e programmato, in questi giorni tanti cantieri sono aperti e visibili, tra opere pubbliche avviate, ripristino manto stradale, realizzazione nuova segnaletica stradale, sfalcio e potatura di parchi e giardini. Solo chi non vuole non vede. Eppure gli argomenti degli oppositori, ormai elevati all’arte della fotografia istantanea, sono identiche sempre: la busta di spazzatura fuori posto buttata da qualche incivile, o l’erba che in questo periodo cresce spaventosamente – si sa – ma che a giro viene tagliata dappertutto grazie al lavoro dei nostri operai.

Siamo certi di riuscire in questa ulteriore missione ad esclusivo interesse del popolo di Polistena.

Ce la faremo con impegno e pazienza.