Palmi: Udc nel caos

0
1054
Mario Tassone
Mario Tassone

PALMI – Ha creato un po’ di scompiglio, a Palmi, la visita dell’Onorevole Mario Tassone, vice segretario nazionale dell’Udc, arrivato in città per incontrare i vertici locali del partito.

Ad accogliere Tassone, c’era il membro dell’Udc e consigliere provinciale Giovanni Barone, insieme a una schiera di simpatizzanti, di iscritti al partito e ai sindaci Franco Romeo e Bruno Barilaro, primi cittadini di Taurianove e Oppido Mamertina.

Nel corso della visita, che è avvenuta presso la sede utilizzata in periodo di campagna elettorale dal candidato ed oggi consigliere provinciale Giovanni Barone, si è parlato a lungo del vuoto di politica odierno, causato dalla mancanza di quei principi generali sui quali fare leva; i convenuti, hanno concordato tutti sul ruolo differente dell’Udc, attento alla difesa delle famiglie, all’istruzione, alla sanità.

Nulla di male fino qui se non fosse stato per un’assenza, quella del commissario Udc della sezione di Palmi, Nicola Minasi, che non ha partecipato all’incontro.

In una nota stampa, Minasi ha spiegato il senso dell’incontro con l’Onorevole Tassone:

«In merito a notizie diffuse in città, in esito ad una presunta riunione indetta dalla sezione Udc di Palmi in data 24 settembre 2011, si precisa che, a cura del partito, nessuna riunione è stata indetta – scrive il commissario Nicola Minasi in una nota stampa – Quanto avvenuto, nell’ambito di una sede di comitato elettorale, è da ritenersi esclusivamente una riunione di amici facente capo all’onorevole Mario Tassone, e non altro».

Viviana Minasi