HomeAltre NotiziePalmi: Mancano Scalfari e Grassi, salta lo scioglimento del Consiglio

Palmi: Mancano Scalfari e Grassi, salta lo scioglimento del Consiglio

Pubblicato il

 

L'opposizione

PALMI (8 agosto 2011) – Avrebbero dovuto dimettersi tutti, come stabilito lo scorso 4 agosto dopo l’ennesima uscita di scena di Gaudio, e invece qualcosa è andato storto.

Su invito dei berluscones, l’opposizione tutta si è incontrata per decidere lo scioglimento del civico consesso, constatate le difficoltà oggettive ad andare avanti in questa esperienza politica, ma un “cambio di rotta” ha mandato in aria i piani, provando un nuovo colpo di scena.

Si presentano in nove e in nove firmano le dimissioni: Alvaro, Bagalà Pietro, Cogliandro, Franco, Lazoppina,  Muscari, Tedesco, Trimboli e Vincenzi. Tutti i firmatari della mozione di sfiducia, ai quali si è aggiunto il capogruppo Pdl Francesco Tedesco.

Tra gli assenti, due, Runci e Surace, giustificati perché sul documento di sfiducia al sindaco mancava la loro firma; altri due, Scalfari e Grassi, ingiustificati.

E proprio attorno a questi due consiglieri ruota l’ennesimo coup de theatre.

Non hanno firmato le dimissioni perché “proprio all’ultimo abbiamo deciso di cambiare strategia”, hanno commentato Grassi e Scalfari, senza aggiungere altro. Un gesto, una decisione, che merita ulteriori spiegazioni, che ci auguriamo, e la città tutta si augura, arrivino al più presto.

Immediati i commenti di alcuni consiglieri d’opposizione. “Scelta irresponsabile”, sostengono Cogliandro e Vincenzi del Partito Democratico, mentre Alvaro si sfila parlando di “invito poco serio”, riferendosi alla comunicazione inviata dai pidiellini a tutto il consiglio, l’indomani delle dimissioni di Gaudio.

Viviana Minasi

Ultimi Articoli

Volley, l’OmiFer attende la Capitale nella bolgia del PalaSurace

Domani la squadra di mister Radici sfiderà in casa la SMI Roma

Al Teatro Gentile di Cittanova in scena Tosca d’Aquino e Giampiero Ingrassia

Il 9 febbraio appuntamento con "Amori e sapori nelle cucine del Gattopardo"

Reggio, domani la presentazione di “Guida all’Aspromonte misterioso”

Edito da Rubettino, è stato scritto da Giuseppe Battaglia e Alfonso Picone Chiodo

Laureana, ancora chiuso il tratto di strada pedemontana

Da ormai più di un biennio la strada, realizzata di recente, che permetterebbe un alleggerimento del traffico sulla SGC, non è praticabile e non se ne conosce il motivo

‘Ndrangheta: Estorsioni, sequestri e riciclaggio. Arrestate 56 persone in tutta Italia

L'operazione di polizia a Vibo Valentia, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Avellino, Benevento, Parma, Milano, Cuneo, L’Aquila, Spoleto e Civitavecchia

Arresti ‘ndrangheta: i nomi dei soggetti coinvolti

Tra gli arrestati anche persone di Palmi, Taurianova, Barritteri di Seminara, Gioia Tauro e Polistena