HomeSocietàPalmi, continuano i lavori di ristrutturazione al plesso San Giorgio della “De...

Palmi, continuano i lavori di ristrutturazione al plesso San Giorgio della “De Zerbi-Milone”

Pubblicato il

Continuano i lavori di ristrutturazione nel plesso San Giorgio dell’Istituto Comprensivo “De Zerbi-Milone” di Palmi, che attualmente ospita le scuole dell’infanzia “Trento e Trieste” e “San Giorgio”. Dopo gli importanti interventi realizzati dall’Amministrazione Comunale di risoluzione di alcune problematicità strutturali dell’edificio, un gruppo di imprenditori privati, su progetto del Dipartimento di Lavoro e crisi Aziendale di Fratelli d’Italia, rappresentato dall’ avv. Emiliano Pezzani, ha ridato colore al muro di cinta e alla ringhiera esterna della scuola.

Questa mattina nel cortile della scuola si è tenuta una piccola cerimonia di consegna ufficiale dei lavori, con un momento di festa che ha coinvolto il corpo docenti, i piccoli alunni e i loro genitori, alla presenza della dirigente scolastica dell’Istituto Marina Militano, dell’avv. Pezzani e dell’assessore del Comune di Palmi Alessandro Riotto.

«Ringrazio i promotori di quest’iniziativa – ha esordito la dirigente Marina Militano – che ancora una volta hanno deciso di collaborare con noi per rendere più belli e funzionali i nostri istituti scolastici. Purtroppo per le scuole è sempre difficile poter attuare da sole questo tipo di progetti, in quanto anche i fondi presenti risultano sempre vincolati, quindi l’impegno e il sostegno dell’intera comunità è per noi di vitale importanza. Il plesso “San Giorgio” rappresenta una realtà bellissima della nostra città, che fin troppo spesso viene dimenticata e che è necessario valorizzare. Lo scopo di questi lavori è stato proprio quello di metterlo in risalto, nella speranza che possano aumentare le iscrizioni in questo plesso».

«Ringrazio tutti i presenti per l’accoglienza e la gentilezza e coloro che hanno contribuito alla realizzazione del progetto – ha dichiarato il responsabile del Dipartimento Lavoro e crisi Aziendale provinciale FDI Emiliano Pezzani –. Ci tengo a ringraziare il sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio, che con celerità ha approvato questo progetto, e la dirigente scolastica Militano che ci ha dato la possibilità di realizzare questa nuova iniziativa dedicata alle scuole dell’infanzia. Come ho ribadito più volte riteniamo fondamentali questo tipo di iniziative di impegno sociale, le quali devono essere di sostegno all’intera comunità indipendentemente dal partito politico di appartenenza».

«Come Amministrazione siamo molto felici di vedere iniziative che testimoniano la vicinanza della cittadinanza alla comunità scolastica – ha commentato l’assessore Alessandro Riotto, delegato alle opere pubbliche – quindi non abbiamo esitato a dare la nostra approvazione a questo progetto. Altri lavori di questo tipo sono stati realizzati anche in altri plessi e speriamo che l’impegno della comunità prosegua sempre in questa direzione».

Il progetto è stato messo in atto grazie a fondi privati ottenuti grazie alla dott.ssa Antonietta Silipigni, anche lei presente alla consegna dei lavori e che ha sostenuto le spese per la manodopera necessaria alla realizzazione di lavori, alle aziende Grafia, Edilizia Cimato e un’azienda che preferisce rimanere anonima, che hanno invece donato i materiali utilizzati.

Presenti anche il Segretario Generale Regionale Calabria Rocco Pardo e il Segretario Generale Provinciale Reggio Calabria Pietro Gabriele della Polizia di Stato, che hanno consegnato alla scuola quattro alberi da frutto da piantare nel cortile dell’edificio, donati dalla Fondazione Sindacale di Polizia. Un pensiero accolto con grande apprezzamento, in quanto rappresenta un importante strumento di sensibilizzazione alle tematiche ambientali e che si inserisce nelle iniziative di celebrazione della Festa dell’Albero 2022 che si stanno svolgendo in questi giorni in tutta Italia.

Presente alla cerimonia anche il Commissario del circolo FDI di Palmi Saverio Gioffrè.

Un progetto fortemente voluto anche dalle insegnanti Rosa Parrello, responsabile del plesso, Beatrice Frisina, Emanuela Foresta e Pasqualina Valerioti, che si sono impegnate in prima persona per coinvolgere alcune realtà territoriali che potessero sostenere l’iniziativa di rivalutazione del plesso scolastico.

Ultimi Articoli

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Rigassificatore a Gioia Tauro, Occhiuto: «Meloni prenda in mano questo dossier»

Le dichiarazioni del governatore Occhiuto in un'intervista a "La Stampa"

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Il Giffoni ritorna a Cittanova e con la SRC è di nuovo un grande successo

Fino al 2 dicembre la scuola sarà protagonista di due differenti percorsi

I prodotti identitari reggini tra i più apprezzati dal pubblico di Artigiano in Fiera

Il Bergamotto di Reggio Calabria già in cima alla classifica di gradimento