HomeAltre NotiziePalmi, "CambiaMenti" a sostegno di Ranuccio ha incontrato don Silvio Mesiti

Palmi, “CambiaMenti” a sostegno di Ranuccio ha incontrato don Silvio Mesiti

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:

Giuseppe Ranuccio e don Silvio

Il 21 marzo si è tenuto un incontro tra “CambiaMenti”, la coalizione che sostiene Giuseppe Ranuccio, e l’associazione di volontariato “Presenza”. Folta la rappresentanza di giovani che hanno scelto di fare un percorso politico nelle liste di Ranuccio, scelta sottolineata ed elogiata da don Silvio che ha incoraggiato i ragazzi ad essere protagonisti positivi nella vita quotidiana, riconoscendogli la cultura della partecipazione.

Don Misiti ha evidenziato gli aspetti positivi dell’associazionismo e del volontariato.

“Presso il centro “Presenza” nella casa protetta sono ospitati 30 anziani, più di 100 bambini seguono un percorso presso il centro socio riabilitativo e numerose persone diversamente abili vengono seguiti nel centro diurno a loro dedicato – ha detto don Silvio – La struttura esiste grazie ai palmesi che, con generosità, hanno creduto nel progetto. C’è dunque necessità di idee che, razionalizzate, devono passare dal cuore e diventare braccia, azione concreta. È assolutamente indispensabile – ha continuato don Misiti – occuparsi degli ultimi, dare alla persona la giusta dignità, risolvere le difficoltà dei diversamente abili”.

Giuseppe Ranuccio ha ringraziato l’associazione “Presenza” per questo importante confronto.

“Siamo qui – ha detto Ranuccio – per ascoltare chi, col volontariato, ha saputo creare una realtà unica ed importante per la citta intera. La nostra vuole essere politica di servizio, e il volontariato “Presenza” è un validissimo esempio di servizio da seguire”.

Il candidato Sindaco ha poi voluto focalizzare l’attenzione sull’importanza della sinergia tra la pubblica amministrazione e il mondo dell’associazionismo.

“Serve una collaborazione costante e propositiva, le associazioni sono fucine di idee e la politica deve essere capace di supportarle. Onore a quelle associazioni che si sono spese per il bene della città, è però importante che anche l’amministrazione comunale faccia la sua parte sostenendo le necessita dei cittadini e del terzo settore”.

Apprezzati anche gli interventi di Mario Lombardo, entusiasta della nuova linfa politica portata dai giovani, e di Mimmo Carone che ha auspicato una nuova fase politica per la città.

Ultimi Articoli

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale