Palmi, ancora una donazione di alimenti da parte dei portuali

Consegnati alla Protezione civile 700 chili di beni di prima necessità, da distribuire tra le famiglie più bisognose

0
233

Ancora un grande gesto di solidarietà da parte dei lavoratori palmesi del porto di Gioia Tauro, che hanno deciso di donare 700 chili di alimenti, compresi quelli per bambini, alle famiglie più bisognose della città.

Si tratta della seconda donazione; la prima è avvenuta qualche tempo fa.

Per la consegna, i cibi sono stati fatti recapitare questa mattina al Gruppo Comunale di Protezione Civile di Palmi, a cui è andato il grazie dei portuali per il lavoro che in questi mesi faticosi stanno svolgendo, e un  invito a continuare a donare.

Nonostante l’emergenza Covid19 sembra sia leggermente rientrata, numerose famiglie hanno bisogno dei pacchi alimentari perché i lavoratori licenziati sono molti, e l’economia ritarderà ancora a ripartire.

Un gesto di civiltà e umanità che ci fa essere fiduciosi riguardo al legame che ci sta rendendo “comunità” dopo una grande emergenza sanitaria come quella che ci troviamo ad affrontare.