“Calabria terra dei Parchi”: «È giunto il momento di sostenere il turismo ambientale»

Nota stampa del Coordinamento Guide Parco Calabria a sostegno del turismo "verde"

0
405

Riceviamo e pubblichiamo:

Siamo le Guide Ufficiali dei Parchi Nazionali di Aspromonte, Sila e Pollino, professionisti del settore del turismo ambientale. Collaboriamo attivamente ormai dal 2018 tramite il Coordinamento Guide Parco Calabria, con l’obiettivo di valorizzare, promuovere e far conoscere in sinergia le nostre montagne e l’immenso patrimonio naturalistico e culturale che queste custodiscono.

Anche il nostro settore vive le difficoltà del momento, ma vorremmo provare a proporre e discutere delle possibili risposte per il turismo montano calabrese e vogliamo farlo alla luce del sole, nella speranza di contribuire al dibattito pubblico e all’attenzione per le montagne di Calabria.

Siamo convinti che occorra guardare alle difficoltà con pragmatismo, cercando di cogliere tutte le opportunità che si potrebbero presentare dalla situazione contingente. Crediamo che investire con forza nella ripresa delle aree protette sia strategico, anche per il rilancio economico.

Le attività in natura, ed in particolare nei Parchi, con le dovute accortezze, potrebbero rappresentare una parte importante del movimento turistico a breve e medio termine e questo potrebbe sostenere professionisti ed operatori turistici delle montagne calabresi.

Potrebbe inoltre essere un’opportunità per riscoprire i territori, investire nel turismo lento, nell’impresa verde e sostenere un settore che stava dimostrando, ormai da diversi anni, di essere in costante crescita, in qualità prima ancora che in quantità.

Vogliamo continuare a farlo, ma dobbiamo resistere e sopravvivere. Per questo riteniamo che avere un sostegno istituzionale possa rappresentare un grande aiuto all’opera che ci siamo prefissati di compiere.

Riteniamo, inoltre, che i Parchi possano avere una parte importante per il recupero del benessere psicofisico, oltre che economico, di una buona parte della Calabria.

Ci chiediamo se sia arrivato il momento di premere l’acceleratore verso un Green New Deal del turismo calabrese e lanciare un percorso condiviso con Enti, professionisti, imprese e cittadini.

Siamo chiamati a cogliere il meglio possibile, da questa pesante situazione, che secondo noi non va affrontata con sconforto e paura, ma con coraggio e determinazione.

Per questi motivi abbiamo deciso di formulare un più ampio documento che potesse racchiudere i temi fino a qui esposti e lo abbiamo inoltrato ufficialmente alla Regione Calabria il 29 aprile. La lettera è disponibile integralmente sulla nostra pagina facebook Coordinamento Guide Parco Calabria.

Vogliamo lanciare un percorso unitario e condiviso, che rimanga aperto a tutti i soggetti che ritengano di sentirsi coinvolti, che porti alla valorizzazione del patrimonio naturalistico regionale, partendo dai nostri magnifici Parchi Nazionali.

 

COORDINAMENTO GUIDE PARCO CALABRIA

GAETANO SANGINETI (presidente associazione Guide Parco Pollino)

IVAN VIGNA (presidente associazione Guide Parco Sila)

LUCA LOMBARDI (presidente associazione Guide Parco Aspromonte)