Miss Progetto Donna per contrastare la violenza di genere

La kermesse si terrà a Melicucco il prossimo 6 agosto

0
137

Patrocinato dal Comune di Melicucco ed inserito nel cartellone degli eventi estivi della città la sfilata organizzata dall’Associazione “Progetto Donna” avrà un taglio che varcherà la consueta soglia dei tipici canoni imposti dalla bellezza estetica per aggiungere anche il valore aggiunto – legato alla mission del sodalizio – di essere veicolo socio-educativo trattando un tema di stretta attualità come quello di debellare la violenza sulle donne offrendo messaggi che possano portare alla riflessione su una tematica così affliggente. «D’altra parte, la nostra associazione si batte da anni contro questa piaga – ha spiegato la presidente, Franca Ieranò – e per noi il significato di bellezza ha molteplici prospettive, tra queste l’eleganza e l’interiorità». L’evento, previsto per il prossimo 6 agosto in piazza I° Maggio, chiama a raccolta giovani aspiranti modelle che abbiano voglia di mettersi in gioco per sfilare non in costume da bagno ma in abiti anni ’50, fedelmente riprodotti dalla mano esperta della creatrice di moda Potenziana Mesiano e con il look curato da Francesco Adornato e Maria Teresa Nicolaci, ma anche per vincere l’iniziale timidezza ed esprimere concetti che possano sensibilizzare gli spettatori ad una maggiore conoscenza del fenomeno. A presentare la kermesse sarà Domenico Milani del network LaC mentre nel corso dello spettacolo ci sarà spazio per le esibizioni artistiche di Ketty Sbaglia e Bernadette Rizzo nonché del giovanissimo cantante melicucchese Michele Bruzzese. «A Melicucco abbiamo trovato le condizioni favorevoli per proporre la nostra iniziativa» ha proseguito Ieranò che, coadiuvata dal direttore artistico Michele Nasso e la cantante Caterina Filardo, conta di offrire una serata piacevole che coniughi spettacolo e tematiche sociali. «Bisogna combattere e contrastare ogni forma di violenza – ha riferito in collegamento telefonico Maria Antonietta Rositani vittima nel 2019 di una feroce aggressione da parte dell’ex marito che per poco non le costò la vita e che darà supporto e testimonianza alla manifestazione attraverso un videomessaggio -. Il mio appello alle donne che subiscono violenza è di ribellarsi e denunciare con l’aiuto delle istituzioni che hanno il dovere di supportarci soprattutto dopo la denuncia». Le partecipanti si contenderanno una fine tiara appositamente realizzata dalla gioielleria Fratelli Versace di Polistena e cinque fasce: Coraggio, Sorriso, Gentilezza, Dolcezza e, la più importante, Miss Progetto Donna che darà diritto a dei voucher messi in palio dagli sponsor, borse di studio offerte dai direttori delle scuole di recitazione di Siderno e Cittanova ed alcune ospitate nei programmi de LaC. Dodici gli esperti che formeranno la giuria di un evento – le cui iscrizioni sono ancora aperte in forma gratuita – allestito in collaborazione con l’assessorato Eventi Culturali del Comune di Melicucco e l’Associazione Victoria di Gioia Tauro che permetterà anche ad una giovane ragazza ucraina, sfuggita dagli orrori della guerra nel suo paese, di poter dare il proprio contributo di bellezza e coscienza all’iniziativa.