Lab Donne Gioia Tauro: domenica 7 l’incontro con il prof. Talia

Il professore universitario parlerà del suo ultimo libro e dell’influe della tecnologia sul comportamento umano.

0
938

Un nuovo ospite sarà presente domenica 7 ottobre alle 18.15 a Palazzo Baldari in occasione di un incontro organizzato da Lab Donne di Gioia Tauro.

Si tratta di Domenico Talia, autore del saggio “La società calcolabile e Big Data”, docente ordinario di ingegneria informatica all’Università della Calabria, scienziato inserito nella Top Italian Scientist e che indaga su come la scienza e le nuove tecnologie possano cambiare il futuro della società e la vita delle persone.

“Splendida occasione per capire, dalla viva voce di uno scienziato – ci ha spiegato Monica Della Vedova che insieme a Saveria Lollio ha creato il Laboratorio – su come proteggerci dalla straordinaria intrusione, nella vita di tutti i giorni, della tecnologia digitale che ha effetti importanti sui comportamenti individuali e collettivi, sugli stessi caratteri delle nostre democrazie.”

Nel suo ultimo libro, edito da Rubettino, “la tematica trattata appare molto tecnica e lontana dalla vita di noi comuni cittadini. – ha detto il professore in una dichiarazione – In realtà il mondo digitale ha cambiato e sta cambiando profondamente i nostri modi di vivere, di agire, persino di pensare.

E’ opportuno avere coscienza, – ha aggiunto – perchè la libertà di ciascuno è insidiata da forme sottili e pervasive di controllo, che noi stessi, più o meno consapevolmente, alimentiamo per l’incontenibile desiderio di continua connessione e condivisione”.

Un incontro particolare quello di domenica che vede come protagonista un uomo che porta in alto il nome della regione calabrese e che avrà modo di farsi conoscere e spiegare a suo modo l’intento della sua opera.