Incidente nella notte in autostrada, morto un giovane di Gioia Tauro

Notte di sangue in autostrada, nel tratto che collega Palmi collega a Gioia Tauro.

Poco prima delle 2 un’auto, con a bordo un 19enne di Gioia Tauro, Manuel Iannì, è andata a sbattere contro il guardrail per più volte, sbalzando il giovane fuori dal veicolo e causandone la morte.

Prima di finire la sua corsa, l’auto ha urtato lievemente un’auto con due carabinieri a bordo, i quali hanno riportato lievi ferite.

Manuel Iannì (foto da facebook)

Sono in corso gli accertamenti degli agenti della Polizia Stradale Provinciale e della sezione di Palmi, guidata dall’ispettore Francesco Tringali, per chiarire le cause dell’incidente.

Stando ai primi rilievi sembrerebbe che l’auto sia andata a sbattere contro il guardrail a causa della perdita di controllo del veicolo da parte di Iannì, il quale viaggiava da solo, di rientro a casa, a Gioia Tauro.

L’autostrada è rimasta chiusa per circa 2 ore, per permettere i rilievi e la rimozione del veicolo e del corpo del giovane deceduto.