A Gioia Tauro il “Risorgimento Digitale” di Tim

Al via a Febbraio il progetto del colosso delle telecomunicazioni, volto a spiegare a tutti i vantaggi di utilizzare servizi digitali

Il Comune di Gioia Tauro

Gioia Tauro fa parte dei 107 comuni scelti per il progetto Tim “Operazione Risorgimento Digitale”.

L’iniziativa partirà nei primi giorni di Febbraio a Gioia Tauro, unica città nella provincia di Reggio Calabria e tra le 5 piazze calabresi ad usufruire del momento
formativo.

Il primo incontro conoscitivo sarà lunedì 20 Gennaio alle 18:30 nella sala del consiglio comunale.

Gli obiettivi di “Operazione Risorgimento Digitale”, attraverso corsi di formazione totalmente  gratuiti, sono quelli di rendere alla portata di tutti e in particolar modo degli adulti le opportunità offerte dalla rete.

«È importante abilitare e promuovere la cultura digitale tra i cittadini, contribuire alla crescita e ad un miglior approccio cn l’esperienza del web, sia per intrattenimento che per necessità di usufruire di servizi online».

È quanto fanno sapere il Sindaco Aldo Alessio e l’Assessore all’innovazione tecnologica Rocco Italiano condividendo metodi ed intenti dell’iniziativa.

Chi volesse iscriversi, può contattare il Numero Verde dedicato 800 860 860, attivo dalle 8:00 alle 20:00 di tutti i giorni.

Informazioni sono anche disponibili online alla pagina web
https://operazionerisorgimentodigitale.it