HomeAltre NotizieGioia: con la visita di Oliverio è entrata nel vivo la campagna...

Gioia: con la visita di Oliverio è entrata nel vivo la campagna elettorale

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Domenica scorsa con la visita di Mario Oliverio è entrata nel vivo anche a Gioia Tauro la campagna elettorale. Il candidato del centrosinistra, accompagnato da diversi candidati e dall’ex sindaco Aldo Alessio, ha inaugurato il punto di incontro nella città del porto e incontrato Nino De Masi nella sua azienda, per esternargli la propria “vicinanza e solidarietà e per incoraggiarlo ad andare avanti”.

Domani alle 18.30 tornerà a Gioia Tauro Sebi Romeo per una iniziativa elettorale al punto di incontro sulla statale 18. La manifestazione del segretario provinciale e candidato al consiglio regionale del Pd, sarà incentrata sui temi dell’occupazione e dello sviluppo.

Giuseppe Pedà
Giuseppe Pedà
Giovedì pomeriggio alle 18 il cinema Politeama ospiterà l’incontro pubblico “Il mio territorio, il mio impegno”, organizzato da Giuseppe Pedà. Il capolista della Casa delle Libertà ha scelto la sua città per la prima uscita pubblica della campagna elettorale che lo vede schierato nella lista a sostegno di Wanda Ferro.

L’altro candidato gioiese, Rocco Sciarrone, ha inaugurato due settimane fa la sede elettorale e ha deciso che chiuderà la sua campagna con un comizio nella sua città.

Sono tanti invece i candidati che hanno scelto di non organizzare alcuna iniziativa pubblica dando maggiore importanza a gli incontri privati e alla piazza virtuale dei social network.

I temi legati al porto di Gioia Tauro sono entrati prepotentemente nell’agenda elettorale di tutti i candidati alla presidenza ma ancora nessuno degli esponenti delle coalizioni che fanno capo a Nico D’Ascola, Cono Cantelmi e Domenico Gattuso ha programmato iniziative per incontrare gli elettori gioiesi.

Le campagne elettorali in cui i candidati esponevano il proprio programma e si confrontavano pubblicamente con elettori e avversari politici sono ormai soltanto un lontano ricordo. I like su facebook e gli accordi privati sono considerati probabilmente meno stancati e più redditizi in termini di voti.

Ultimi Articoli

Massiva attività di estorsione e assenza di denunce: così la ‘ndrangheta si è presa il territorio

Le parole del procuratore capo di Catanzaro Gratteri, e del Prefetto Messina descrivono una realtà drammatica che inquina fortemente l'economia

Cittanova, al Gentile in scena “Ditegli sempre di sì” di Eduardo De Filippo

In scena martedì 31 gennaio per la XIX Stagione Teatrale

Facoltà di Medicina a Reggio Calabria, riunito il tavolo istituzionale per l’avvio del percorso

Presenti i rappresentanti della Città Metropolitana, del Comune, della Camera di Commercio, dell'Ordine dei Medici e dell'Università Mediterranea.

Nei guai l’ex dirigente della Regione Pasquale Anastasi. L’accusa è di traffico illecito di influenze

Ai domiciliari anche un altro dirigente della Regione, Rodolfo Bova

‘Ndrangheta: Estorsioni, sequestri e riciclaggio. Arrestate 56 persone in tutta Italia

L'operazione di polizia a Vibo Valentia, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Avellino, Benevento, Parma, Milano, Cuneo, L’Aquila, Spoleto e Civitavecchia

Arresti ‘ndrangheta: i nomi dei soggetti coinvolti

Tra gli arrestati anche persone di Palmi, Taurianova, Barritteri di Seminara, Gioia Tauro e Polistena

Wedding Awards 2023, ancora un successo per Alessandro Pecora e Gabiria Politanò

Un riconoscimento prestigioso che ha premiato professionalità, creatività ed impegno quello assegnato al filmaker...