Gioia: si blocca ancora la raccolta differenziata

0
562
raccolta differenziata

GIOIA TAURO – La raccolta differenziata a Gioia Tauro si blocca ancora una volta.
Come già accaduto in altre occasioni gli operai che si occupano della raccolta differenziata non hanno potuto utilizzare i camioncini che quotidianamente girano per le vie della città.

La ditta che li noleggia al comune (la Fenice servizi ambientali di Nicotera) li ha bloccati attraverso l’impianto satellitare e gli operai non hanno potuto fare altro che fermarsi al deposito in attesa di ricevere novità sulla vicenda.

Il problema dovrebbe essere legato al ritardo nei pagamenti da parte del comune di Gioia Tauro. Gia’ in oltre occasioni la Fenice servizi ambientali ha bloccato i suoi mezzi per spingere l’ente a versare quanto dovuto.

Inquietonotizie ha provato, senza riuscirci, a contattare la responsabile dell’ufficio tecnico per avere notizie precise. Anche in occasione dell’ultimo blocco non era stato possibile avere informazioni dettagliate perché la dirigente, Angela Nicoletta, aveva dichiarato di «non essere autorizzata a parlare con i giornalisti».

Ciò che è certo è che almeno per oggi i mastelli dell’umido resteranno per strada, considerato che tutti i mezzi sono fermi all’interno del deposito di via Carrera Fonda.