Gioia: Finanziamenti facilitati per le categorie disagiate

0
425

GIOIA TAURO (8 luglio 2011) – L’associazione di promozione sociale “X Gioia” Aps Onlus, diretta da Antonio Zara, si fa avanti con una nuova iniziativa finalizzata ad aiutare chiunque lo volesse, rientrando però in alcuni canoni.

“Grazie alla convenzione siglata il primo luglio 2011 con Fincalabra Spa, – ha spiegato Zara – il nostro Ufficio di Via XXV Luglio si pregia di costituire in punto diriferimento per la Piana di Gioia Tauro a servizio della collettività per conto di Fincalabra Spa per l’accesso al Bando Microcredito”.

Si tratta in sostanza di un finanziamento facilitato senza interesse ne garanzie. Sarà infatti la Regione Calabria a fare da garante sui mutui concessi semplificando così quella fase spesso critica nella richiesta del finanziamento.

Antonio Zara

Inoltre entro il mese di luglio è previsto un incontro con l’intervento dei funzionari dirigenti della Fincalabra Spa, ai quali sarà possibile formulare domande, e avere delucidazioni circa eventuali dubbi o perplessità.

Possono aderire all’iniziativa tutte le persone residenti in Calabria inserite in categorie disagiate: disoccupati da oltre sei mesi, persone senza diploma di scuola media superiore o professionale, lavoratori con oltre cinquant’anni di servizio o lavoratori senza lavoro da più di ventiquattro mesi.

E ancora nomadi e rom cittadini calabresi, lavoratori disabili, immigrati regolari, donne vittime di violenza, persone sottoposte ad esecuzione penale, ex detenuti o soggetti affetti da dipendenze.

Eva Saltalamacchia