Gioia: Arriva la pioggia e torna la paura

0
587
Il cantiere sul Budello

Il cantiere sul Budello

GIOIA TAURO (19 settembre 2011) – «Se dovesse continuare a piovere saremmo di nuovo nei guai».  E’ il commento di una signora del quartiere Fiume che non riesce a nascondere la paura e che teme di trovarsi nuovamente la casa sommersa dal fango, come accadde lo scorso anno quando il torrente Budello esondò a causa della pioggia.

In poche ore due interi quartieri, costruiti vicino al letto del Budello vennero sommersi dall’acqua e solo grazie a una serie di fortunate coincidenze non vi furono vittime o feriti gravi.

La signora non è l’unica ad avere paura, quasi tutti gli abitanti del Fiume e di Valleamena hanno il terrore della pioggia, anche perchè rispetto allo scorso anno non è stato fatto ancora nulla di concreto per evitare che il torrente possa esondare nuovamente.

I primi lavori per la sistemazione di una parte del Budello sono partiti questa mattina, ma gli operai, dopo aver recintato il cantiere e portato sul posto alcuni mezzi meccanici, hanno dovuto interrompere il lavoro a causa del maltempo.

I tecnici del Comune di Gioia Tauro stanno seguendo l’evolversi del temporale in tempo reale e pur avendo ricevuto dalla Protezione Civile una comunicazione di allerta meteo per la giornata di oggi, ritengono  che la situazione sia al momento tranquilla.

Lucio Rodinò