Freccia Argento, dal 12 Ottobre si viaggia da Gioia a Roma in 4 ore e 40

La nota stampa del consigliere comunale Francesco Ierace

0
4050

Dal 12 ottobre sarà possibile viaggiare per Roma sul Freccia Argento e raggiungere la Capitale in 4 ore e 40 minuti, la nuova corsa sostituirà il Freccia Bianca che aveva tempi di percorrenza di oltre 6 ore (partenza alle 09:40 da Gioia Tauro e arrivo a Roma alle 14:23, mentre il treno di ritorno parte da Roma alle 14.05 e arriva a Gioia Tauro alle 18.50).

La conferma è data da Trenitalia direttamente dal suo sito istituzionale e rimarrà tale almeno fino alla nuova definizione degli orari prevista per il 13 dicembre.

Questo è anche il frutto della spinta propulsiva dell’intera comunità gioiese, dell’Amministrazione, del Consiglio con un riguardo al tenace Vice Presidente Guerrisi, delle tante Associazioni e dei tanti liberi cittadini che hanno avuto a cuore la sorte della Stazione Ferroviaria di Gioia Tauro.

Va ricordato anche il costante supporto del consigliere regionale Marcello Anastasi che sin da subito ha preso le difese dello scalo ferroviario gioiese, e di Giuseppe Pedà, così come anche tutti quei Sindaci, pochi a onor del vero, che hanno risposto all’appello del nostro Consiglio Comunale. Un grazie anche a Clemente Corvo che si è fatto portavoce della proposta presso le associazioni gioiesi. 

È sicuramente un piccolo passo ma che certamente va nella direzione giusta ovvero quella di ridare centralità al territorio pianigiano, questa non è da considerare una vittoria di Gioia Tauro, ma dell’intera Piana.

 

Consigliere Comunale
Avv. Francesco Ierace