Eletta la segreteria della Cgil della Piana

Ad affiancare la segretaria saranno Valerio Romano, Patrizia Giannotta, Pasquale Marino e Mimmo Laganà

da sinistra Giannotta, Laganà, Logiacco, Sposato, Romano e Marino
da sinistra Giannotta, Laganà, Logiacco, Sposato, Romano e Marino

L’assemblea della Cgil della Piana di Gioia Tauro ha eletto nei giorni scorsi la nuova segreteria.

Ad affiancare la segretaria Celeste Logiacco saranno Valerio Romano, Patrizia Giannotta, Pasquale Marino e Mimmo Laganà.

All’assemblea era presente il segretario regionale della Cgil Angelo Sposato.

I componenti

Valerio Romano è il segretario della Filcams, Patrizia Giannotta della Funzione Pubblica, Pasquale Marino si occupa dei pensionati mentre Mimmo Laganà è il segretario della Filt.

La nuova segreteria ha da affrontare sfide molto importanti.

Le sfide

In un momento di estrema crisi per le organizzazioni sindacali infatti la Cgil comprensoriale, oltre ai problemi di carattere nazionale, deve fare i conti con le tensioni derivanti dalle numerose vertenze occupazionali in corso nella Piana.

La principale è quella relativa al porto di Gioia Tauro ma purtroppo sono molti i settori in cui le aziende hanno grandi difficoltà. Basti pensare alle realtà in crisi che si occupano di agricoltura, rifiuti, commercio e servizi.