HomeSanitàChiusura rianimazione a Polistena, Giannetta: «Subito un tavolo di concertazione»

Chiusura rianimazione a Polistena, Giannetta: «Subito un tavolo di concertazione»

Pubblicato il

«La situazione all’Ospedale di Polistena è gravissima. La chiusura del reparto di Rianimazione sta generando una serie di disagi a catena che vanno affrontati con assoluta priorità».

Lo dichiara Domenico Giannetta, dirigente medico e segretario aziendale ANAAO, (Sindacato Dirigenti Medici).

«Mi appello alla Commissaria straordinaria dell’Asp di Reggio Calabria perché convochi al più presto un tavolo di concertazione con tutti gli attori coinvolti, compresi i vertici aziendali e i sindaci dei comuni della Piana, perché sia ricercata al più presto una soluzione.

L’ospedale di Polistena – dichiara Giannetta – copre un’utenza di 180 mila persone e forse non tutti sanno che, da inizio anno, in Chirurgia Generale, sono stati eseguiti 450 interventi chirurgici, cui bisogna aggiungere quelli di Ortopedia, Ostetricia e Ginecologia e che solo lo scorso anno ci sono state ben 1000 nascite.

Il tutto – continua – si è svolto in estrema difficoltà. Con soli 7 anestesisti (oggi 5 perché due sono in malattia) al posto dei 21 necessari da pianta organica.

Gli anestesisti andrebbero potenziati, in ossequio alle direttive regionali e nazionali e invece, proprio adesso, in piena estate, con l’acuirsi del numero degli interventi dovuto all’incremento esponenziale della popolazione, siamo arrivati addirittura alla chiusura della Rianimazione! Cosa mai successa prima.

L’effetto della chiusura é dirompente – incalza Giannetta –  sui pronto soccorso, sulle chirurgie che non possono più effettuare interventi, neanche in urgenza, sugli altri ospedali che devono prendere in carico i nostri pazienti e sono già in difficoltà con i propri.

Un’intera rete viene messa in crisi e questo crea disservizi e sfiducia nella popolazione verso la nostra sanità, preferendo l’emigrazione sanitaria.

Una situazione grave – conclude Giannetta – che deve trovare immediata e concertata soluzione».

Ultimi Articoli

Alla Sala Consiliare del Comune di Palmi la presentazione dell’ultimo libro del prof. Attilio Scarcella

Mostra d’arte e musica per celebrare la figura femminile

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Il Garante regionale della Salute e il Presidente della Corte d’Appello di Reggio a confronto sul sistema sanitario calabrese

Focus della visita istituzionale sono state le criticità del sistema sanitario calabrese

I sindaci della Piana e Prosalus ottengono da Occhiuto la conferma dell’edificazione del Nuovo Ospedale: entro la fine del suo mandato

La nota dell'associazione Prosalus dopo l'incontro in Cittadella regionale con il governatore Occhiuto

Polistena, il presidente Occhiuto al taglio del nastro del nuovo Pronto Soccorso

«Questo è un momento positivo ma non basta perché c’è da fare ancora tantissimo...