HomePoliticaCelebrazioni 50° Bronzi di Riace, è scontro aperto tra Città Metropolitana e...

Celebrazioni 50° Bronzi di Riace, è scontro aperto tra Città Metropolitana e Regione

Pubblicato il

«A seguito della convocazione della conferenza stampa di presentazione delle iniziative celebrative del 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace da parte di codesta Regione, dalla quale la Città metropolitana di Reggio Calabria è stata arbitrariamente estromessa, si comunica che questo Ente declina l’invito a partecipare, rifiuta il “contributo” previsto con il Decreto n° 7099 del 29 giugno 2022 e che, pertanto, non sottoscriverà alcuna convenzione, ritenendo il comportamento di codesto Ente estremamente offensivo nei confronti dei cittadini metropolitani, di questa Istituzione e dei suoi rappresentati».

È l’incipit della lettera che il sindaco della Città metropolitana di Reggio Calabria, Carmelo Versace, ha inviato alla vicepresidente della Giunta regionale Giuseppina Princi, per rappresentarle il suo rammarico per la situazione venutasi a creare.

«Ancora una volta – si legge – duole constatare la totale chiusura al dialogo e alla condivisione dell’amministrazione regionale da Lei co-guidata, anche su un tema come quello della celebrazione del 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace, custoditi a Reggio Calabria, capoluogo della Città metropolitana che il sottoscritto amministra, che invece, avrebbe dovuto portare codesta amministrazione a condividere con le altre Istituzioni, che  hanno pari dignità, intenzioni e linee guida per la organizzazione degli eventi celebrativi. Solo nell’interesse superiore della Comunità e del Territorio amministrato, la Città metropolitana ha continuato fino a oggi a sedere al tavolo del Comitato per le celebrazioni istituito da codesta amministrazione, nonostante l’assoluta mancanza di rispetto istituzionale e di questo Ente e degli altri che siedono a quel tavolo, purtroppo, non circolare.

Con la presente, infine – scrive Versace – si diffida codesto ente dall’utilizzare contenuti elaborati dalla Città metropolitana di Reggio Calabria e contestualmente si invita ad eliminare, come d’altronde già fatto per la conferenza stampa di presentazione, ogni riferimento a questo Ente metropolitano che il prossimo 5 luglio, alle ore 11, nella Sala Biblioteca “Gilda Trisolini” di Palazzo Alvaro, presenterà il proprio programma degli eventi e il Logo elaborato, ben prima di quello poco fortunato commissionato da codesto ente. Ovviamente, tutti gli Enti aderenti al Coordinamento metropolitano interistituzionale con i quali in questi mesi questo Ente ha collaborato in stretta e proficua sinergia saranno invitati a partecipare alla detta presentazione».

A tal proposito, Versace ha inviato un’altra lettera anche ai ministri della Cultura Dario Franceschini e Per il Sud Mara Carfagna, al fine di renderli edotti di quanto successo con la Regione.

«Facendo seguito alle lettere inviate nei mesi scorsi con le quali è stato richiesto un sostegno del Governo per la realizzazione degli eventi per la celebrazione del 50° anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace – scrive Versace – affinché le SS.LL. siano messe al corrente di tutte le circostanze, con la presente, mi duole inoltrare in allegato la lettera che in data odierna ho inviato alla vice presidente della Regione Calabria con la quale ho illustrato le ragioni per le quali la Città metropolitana di Reggio Calabria, arbitrariamente esclusa dai partecipanti alla conferenza stampa del prossimo 7 luglio, nella Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, ha inteso abbandonare il tavolo di coordinamento regionale istituito per l’organizzazione degli eventi celebrativi».

Ultimi Articoli

Ospedale di Polistena, Profiti rassicura ma non si sbilancia

L’incontro istituzionale presso la sala consiliare del comune di Polistena per la presa d’atto...

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Lo studio Architensions di New York dona un masterplan alla città di San Ferdinando

Lo studio Architensions, in collaborazione con l’Associazione Culturale Disìo e il Comune, ha progettato la nuova visione urbana per lo sviluppo di San Ferdinando

Politiche 2022, Occhiuto: «Se vince il centrodestra, rigassificatore a Gioia Tauro»

Le dichiarazioni del presidente Occhiuto a "Il Giornale"