HomeAmbienteCala Leone ripulita dai rifiuti grazie a 80 volontari della Piana

Cala Leone ripulita dai rifiuti grazie a 80 volontari della Piana

Pubblicato il

Ridare vita alle calette della Costa Viola tramite azioni di pulizia.

È questo lo scopo con cui diverse associazioni di Palmi, Gioia Tauro, Seminara e Bagnara questa mattina si sono incontrate nella sede della Lega Navale di Palmi, e dopo aver navigato fino a Cala Leone, hanno dato vita ad un’azione di pulizia della caletta nel cuore della Costa Viola.

Oltre 80 volontari dei 4 comuni della Piana hanno voluto incontrarsi come ogni anno, per intervenire eliminando rifiuti e residui delle mareggiate invernali, rendendo Cala Leone pronta per accogliere i visitatori estivi.

«Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio che offre luoghi belli e incantati: tocca a noi prendercene cura», detto Eugenio Crea di GreenR-Evolution Palmi.

Ogni anno le associazioni ambientaliste della Piana scelgono una cala da ripulire, con l’auspicio che queste azioni siano da stimolo per la popolazione affinché cresca la consapevolezza che il rispetto verso l’ambiente è sinonimo di rispetto verso il proprio ambiente, ossia il mondo in cui viviamo.

Presente anche l’amministrazione comunale di Seminara; in un post su facebook Gregorio Garzo, vicesindaco di Seminara, ha scritto: « Una giornata all’insegna del rispetto per l’ambiente e del volontariato, durante la quale tutti i presenti si sono rimboccati le maniche, facendo la loro parte e contribuendo alla buona riuscita di questa bellissima iniziativa.

Per l’Amministrazione, è stata un’occasione per contribuire in maniera pratica, oltre ad un bel momento di confronto con molte delle associazioni presenti, con cui ci siamo dati appuntamento per altri eventi come quello di oggi, ponendo come obiettivo, come sempre, la sensibilizzazione a un tema così delicato e il bene comune.

Naturalmente, non poteva e non è mancata una visita alla vicina spiaggia di Cala Janculla, una delle più rare perle del Mediterraneo, sulla quale abbiamo in mente molti progetti.

A nome di Seminara, ringraziamo gli sponsor che hanno finanziato l’evento, tutte le associazioni che hanno fatto rete e si sono impegnate si nella fase organizzativa che in quella operativa e tutti i volontari che hanno partecipato attivamente a questa giornata».

Ultimi Articoli

Ospedale di Polistena, Profiti rassicura ma non si sbilancia

L’incontro istituzionale presso la sala consiliare del comune di Polistena per la presa d’atto...

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

Il sindaco di Melicuccà chiarisce sulle discariche: «Siamo contrari ma sappiamo che oggi risultano necessarie»

Oliverio chiede che l'area de La Zingara venga bonificata al più presto

Trovata un’alga cinese nel porto di Gioia Tauro: primo caso nel Mediterraneo

La scoperta è dell'Arpacal: «Probabilmente è arrivata attraverso le acque di zavorra delle navi, ma se trova ambiente adatto potrebbe proliferare»

Palmi, dal 1° agosto azioni di contrasto contro l’abbandono dei rifiuti

A causa del comportamento di troppi incivili che non hanno a cuore il decoro...