Casa della Cultura, Maisano: «Aperta e funzionante, altro che rischio chiusura»

0
448
La Casa della Cultura

«No, non c’è alcun rischio chiusura per la Casa della Cultura di Palmi».

A dirlo, tranquillizzando i cittadini palmesi, già preoccupati per il patentato scenario, è l’assessore alla cultura Wladimiro Maisano, che contattato dal nostro quotidiano, ha replicato alla nota stampa diffusa ieri dal candidato Udc alle regionali Vizzari.

«Un dipendente è andato già in pensione e a fine mese ci sarà il pensionamento di un’altra dipendente – ha spiegato l’assessore – ma abbiamo già provveduto a traferire una unità lavorativa da palazzo San Nicola alla Casa della Cultura, dove tra l’altro ci sono altri due dipendenti comunali che garantiscono in funzionamento della struttura e dei servizi che essa offre».

L’assessore, che insieme al sindaco sta lavorando per migliorare l’offerta della Casa della Cultura, ha inoltre fatto sapere che sono al vaglio dell’amministrazione comunale soluzioni che puntano a mantenere viva la struttura, incluso un progetto di Servizio Civile Nazionale.

«Ricordo inoltre che all’interno della Casa della Cultura è attivo il laboratorio di restauro dei busti di Guerrisi – ha concluso l’assessore, che è possibile effettuare visite guidate e che dal 22 Febbraio inaugureremo un filone di mostre ed esposizioni che si alterneranno nei mesi».