Apprendere con il metodo Bortolato: a Palmi il corso di formazione per docenti

La Scuola "Sergi" ha ospitato la professoressa Fornasier che ha illustrato i benefici del metodo di apprendimento

0
1058

Si è tenuto a Palmi, lo scorso 8 febbraio, nell’Auditorium della Scuola Superiore di Psicologia Applicata “G. Sergi”, il Corso di formazione sul “Metodo analogico Bortolato- Apprendere al volo con il metodo Analogico”.

Il corso di formazione è stato organizzato dal Centro Erickson, in collaborazione con la Scuola Sergi; relatrice della giornata è stata la professoressa Maria Rosa Fornasier. Al Corso hanno partecipato numerosi docenti provenienti da più scuole che sono rimasti visibilmente entusiasti di questo metodo, e soprattutto dalla capacità di argomentare e tenere desti i loro interessi da parte della formatrice.

Il Metodo Analogico ideato da Camillo Bortolato che, in apertura della giornata ha dato il suo saluto ai corsisti in collegamento via Skype, è un programma di intervento didattico che applica all’approfondimento la percezione a colpo d’occhio, condizione generale del nostro modo di vivere e grazie alla sua immediatezza ed efficacia è riuscito a rivoluzionare in pochi anni  la didattica nella scuola primaria, aiutando più di un milione di alunni ad avvicinarsi all’apprendimento in modo nuovo, spontaneo a misura di bambini.

Ai docenti partecipanti è stato dato l’attestato di frequenza e materiale di approfondimento.

La professoressa Fornasier ha utilizzato durante il suo incontro un abbondante materiale a corredo del suo dire, per valorizzare il suo discorso con “fare, contare e pensare”, concetti chiave del metodo Bortolato.

Vivo il plauso dei partecipanti a fine giornata per l’entusiasmo suscitato.