A Rosarno in programma un gara di corsa e “Puliamo il mondo”

ROSARNO (15 settembre 2011) – La commissione consiliare per le “politiche giovanili sport e spettacolo” di Rosarno si è riunita per discutere di due eventi che a breve riguarderanno la cittadina medmea: la campagna di volontariato ambientale “Puliamo il mondo”, prevista per il 30 settembre al Parco Archeologico dell’antica Medma e la prima edizione della “Corri-Rosarno”, fissata per il 13 novembre prossimo.

A promuovere i due eventi è l’assessore alle Politiche giovanili Francesco Bonelli. «L’iniziativa “Puliamo il mondo” – ha spiegato il membro di giunta – alla quale abbiamo aderito come amministrazione comunale di concerto con “Legambiente Calabria” e con la partecipazione dell’associazione socio-culturale “Gli amici del Parco” di Rosarno, vuole essere un gesto simbolico ed estremamente concreto che mira a recuperare numerosi luoghi degradati. La manifestazione gode anche del prezioso sostegno della Rai che promuove queste giornate con trasmissioni, dirette ed uno spot di sensibilizzazione».

British Scrivici Ape maia Dolce aroma

All’iniziativa, che si svolgerà all’interno del Parco Archeologico di Medma, parteciperanno tutte le scuole presenti in città (in particolare le quinte classi elementari, il triennio delle superiori di primo grado ed il biennio delle superiori di 2° grado), nonché tutte le associazioni socioculturali del territorio. Un importante supporto logistico sarà offerto da “Piana Ambiente”, che fornirà diversi attrezzi per la pulizia. Infine, l’organizzazione “Puliamo il mondo” metterà a disposizione dei volontari dei “kit di gadget” che prevedono magliette, cappellini e guanti per i bambini delle scuole.

Francesco Bonelli

«Per quanto riguarda invece la “Corri-Rosarno” – ha proseguito l’assessore –  organizzato di concerto con l’assessorato allo sport, posso anticipare che sarà una gara iscritta all’interno del circuito della “Federazione Italiana di Atletica Leggera”, e che sarà importante, oltre che sotto l’aspetto agonistico, anche dal punto di vista dell’aspetto della conoscenza e della valorizzazione del territorio, visto che toccherà tutte le piazze principali della città».

L’iniziativa avrà il supporto dell’Associazione sportiva “ASD Running Palmi”, visto che, per poter essere risultare all’interno circuito delle gare federali della “FIDAL”, bisogna avere come supporto un’associazione regolarmente iscritta. La maratona prevede la partecipazione di tutti (donne, uomini e bambini) e vi saranno due circuiti: uno amatoriale ed uno per professionisti.

«Il nostro obiettivo è quello di riproporla negli anni  – ha concluso Bonelli – così da farla diventare un evento fisso per la nostra cittadina. Crediamo  molto nel valore dello sport inteso come momento di aggregazione sociale, educazione, crescita ed impegno, al servizio delle persone di tutte le fasce di età. Ci impegneremo oltremodo affinchè questo diventi un momento di aggregazione con forte valenza pedagogica e di conoscenza di se stessi, dei propri limiti e del rispetto dell’avversario. La gara, specie per i più piccoli, va intesa come sana competizione, un momento di festa ed allegria in quanto lo sport deve aiutare le persone a sorridere».

Francesco Comandè

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab