A Palmi il presepe vivente dell’associazione “Ecale”

Anche quest’anno l’Associazione culturale “Ecale” di Palmi ha organizzato un presepe vivente, inaugurato la notte di Natale dopo la Santa Messa, con l’arrivo di Giuseppe, Maria e Gesù Bambino nella grotta.

Il presepe, allestito in via Rosselli, è poi rimasto aperto nel pomeriggio del 25 Dicembre, visitato da una folla entusiasta, che ha apprezzato l’atmosfera suggestiva e la cura dei dettagli; all’interno c’erano pastori intenti a preparare ricotta e pane, altri che lavoravano la terra, altri ancora impegnati nel faticoso lavoro di sistemare le reti per la pesca .

il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana Ape maia

C’era chi arava, chi lavava i panni al fiume, chi vendeva la frutta e ricamava.

Sarà possibile ammirare il presepe ancora il 5 Gennaio a partire dalle 15, quando saranno presenti i bambini dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “De Zerbi-Milone”, ed il 6 Gennaio, quando arriveranno i Re Magi a portare i doni a Gesù.