A Gioia Tauro il “Poema d’amore” di Maria Frisina

Domani alle 17:30, a Palazzo Baldari, presentazione del libro della poetessa oppidese

palazzo baldari

Alle ore 17:30 del 22 febbraio, a Palazzo Baldari, a Gioia Tauro, sede della biblioteca comunale, avrà luogo la presentazione del libro “Canto l’anima del sogno – poema d’amore” edito da Iride –Rubettino, della poetessa oppidese Maria Frisina.

Si tratta di una silloge di componimenti evocativi della sfera più intima dell’autrice, connotati da forti emozioni e suggestioni, che la stessa, con stile ermetico e non comune sensibilità, nonché mediante apprezzabile tecnica letteraria, auspica di trasferire al lettore/uditore, nell’intento di condividerne una visione raffinatamente simbolica ed attrattiva della bellezza e dell’eros.

Le peculiarità della tematica e lo stile intimo con cui la poetessa la declina qualificano l’evento in termini innovativi di “audacia culturale” poiché rappresenta l’idea di una cultura che travalica confini e veti. Per tale ragione il Sindaco Aldo Alessio e l’Assessore alla Cultura, Carmen Moliterno, hanno inteso sostenerla, poiché fortemente persuasi dell’opportunità che essa possa costituire motivo valido di accrescimento della soglia di sensibilità di questa comunità locale.

Per tutto quanto detto, nell’auspicio che la S.V. abbia piacere di presenziarvi, è particolarmente gradita l’occasione di invitarvi alla presentazione della silloge poetica” Canto l’anima del sogno – poema d’amore” della scrittrice Maria Frisina, che si svolgerà il giorno 22 febbraio 2020, alle 17:30, presso la biblioteca comunale, sita nel Palazzo Baldari di questa Città, dove avverrà l’incontro con l’autrice e la declamazione delle sue poesie.       

La serata sarà intervallata da piacevoli momenti musicali, a cura della pianista Beatrice Zoccali. Al termine dell’incontro sarà offerto un rinfresco.