Vibo Capitale del libro 2021 presenta l’ottava edizione di Libriamoci

0
105

Oggi 11 Novembre, alle 11:30 negli spazi dell’Auditorium del Liceo Classico Morelli-Colao, Vibo Valentia Capitale italiana del Libro per il 2021 presenterà gli eventi e le attività dell’ottava edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, la campagna nazionale rivolta alle scuole di ogni ordine e grado.

Libriamoci 2021, che coinvolge quest’anno circa 2.000 scuole di tutta Italia, ha inizio con le sue storie e le sue voci proprio da Vibo Valentia e si inserisce infatti nel calendario artistico di Vibo Capitale del Libro 2021.

L’evento aderisce alla campagna nazionale promossa dal Ministero della Cultura, attraverso il Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per lo Studente, e dal 15 al 20 novembre 2021 permetterà ad alunni, insegnanti e lettori volontari di incontrarsi per delle originali e coinvolgenti attività creative e di lettura a voce alta, che si svolgeranno sia in presenza e online, perché la magia sprigionata dalla pagina scritta è sempre vera e presente, anche a distanza.

Anche per l’edizione 2021 prosegue e si rafforza la sinergia tra Libriamoci e #ioleggoperché. Le due campagne nazionali condividono obiettivi e finalità: la prima promuovendo letture a voce alta nelle classi, con lettori volontari da tutto il panorama culturale e istituzionale, la seconda raccogliendo donazioni di libri per le biblioteche scolastiche da parte di cittadini ed editori.

Il programma della giornata di oggi, nell’Auditorium del Liceo Classico Morelli – Colao di Vibo, prevede i saluti del Sindaco Maria Limardo, e gli interventi di Angelo Piero Cappello, Direttore del Centro per il libro e la lettura con sede a Roma che illustrerà i contenuti e lo spirito del progetto “Libriamoci”, e di Maria Greco, Responsabile Scuola del Centro per il libro per un approfondimento sulla connessione tra Libriamoci 2021 con le scuole. A concludere intervengono Raffaele Suppa, Dirigente scolastico del Liceo Classico Morelli-Colao, l’attrice Caterina Misasi e lo scrittore Carmine Abate, che daranno ufficialmente il via all’ottava edizione.

La campagna nazionale “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole” ha dato il via a più di 12.000 attività con il coinvolgimento di oltre 300.000 studenti. Ad animare le giornate di Libriamoci più di 4.300 lettori volontari, tra scrittori, giornalisti, attori, soci di associazioni culturali, bibliotecari, librai, amministratori locali, alunni di tutte le età, genitori, privati cittadini, portando nelle classi – in presenza o in digitale – la propria passione per la lettura.