“Trasformare il Frecciabianca in Frecciarossa”

La dichiarazione del consigliere regionale Giuseppe Pedá

0
715
Giuseppe Pedà
Giuseppe Pedà

“Bene il Frecciargento Sibari PAOLA Roma, ora lavoriamo tutti insieme per trasformare il Freccia Bianca (che in verità è un intercity) Reggio Calabria via Gioia Tauro a Roma in Freccia Rossa”.

Inizia così la dichiarazione diffusa oggi dal consigliere regionale Giuseppe Pedá.

“Dobbiamo chiedere con forza la sostituzione delle due coppie di Frecciabianca tra Reggio e Roma Termini e ritorno, – ha proseguito – con il prolungamento da Napoli/Salerno a Reggio Calabria, di due coppie di Frecciarossa diretti verso Roma, Firenze, Bologna Milano e Torino, dando quindi continuità in tutta la Calabria, ai servizi AV a lunga percorrenza”.

“La relazione Frecciarossa Reggio-Milano – ha concluso Pedá – prevederebbe tempi di percorrenza di circa 8 ore, senza costringere l’utenza calabrese a scomodi cambi a Salerno, Napoli o Roma, analogamente a quanto già avviene per esempio in Puglia, collegata direttamente con servizi Frecciarossa verso il centro/nord Italia”.