Taurianova, sorveglianza speciale e obbligo di dimora per 4 persone

Le misure sono state emesse dai magistrati di Palmi e Reggio Calabria

0
97
DCIM100MEDIADJI_0288.JPG

I Carabinieri della Compagnia di Taurianova, a seguito di attenta attività di analisi info-investigativa e monitoraggio nei confronti di chi, negli ultimi tempi, si è macchiato più volte di gravi reati, hanno sottoposto 4 soggetti di Taurianova e Cittanova, già note alle Forze dell’Ordine per diversi pregiudizi di polizia, alle misure della sorveglianza speciale della durata variabile da sei mesi a un anno, emesse  dalla Procura della Repubblica di Palmi e quella di Reggio Calabria – Sezione Misure di Prevenzione.

Gli stessi soggetti sono stati sottoposti anche all’obbligo di soggiorno nel comune di abituale dimora con conseguente divieto di uscire dallo stesso, oltre che ad ulteriori limitazioni sull’accesso ai locali pubblici e sull’uscita da casa in tempo notturno e alla frequentazione di soggetti pregiudicati.

Oltre alla notifica delle citate sorveglianze speciali emesse dall’Autorità Giudiziaria, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova, all’esito delle specifiche attività ricognitive e di approfondimento informativo finalizzate all’irrogazione delle altre misure di prevenzione emesse dall’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza.

Nel complesso, da inizio 2021 sono state 34 le notifiche di misure di prevenzione personali, di cui 2 divieti di accesso ad esercizio pubblici, 7 fogli di via dai Comuni della Piana di Gioia Tauro e 25 avvisi orali, ad altrettanti soggetti resisi responsabili negli ultimi mesi di svariati reati nel territorio. Importanti questi, strumenti di prevenzione, che rappresentano di fatto un deterrente alla commissione di ulteriori reati, rappresentando.