Taurianova: I carabinieri sequestrano 50 kg di pane

0
431

TAURIANOVA – I carabinieri della stazione di san Martino di Taurianova hanno sequestrato 50 chili di pane a un venditore abusivo.

L’uomo, F. P. di 41 anni, lo trasportava sulla propria automobile, senza autorizzazione e senza rispettare alcuna delle norme igieniche prescritte.

Le tre ceste di pane appena sfornate erano sul sedile posteriore. Le pagnotte non avevano l’etichetta e neanche l’involucro in plastica.

All’uomo, che ha dichiarato di vendere abusivamente il pane porta a porta, è stata notificata una sanzione amministrativa di tremila euro mentre il pane sequestrato è stato buttato.

Già ad agosto i Nas di Reggio Calabria effettuarono numerosi controlli per scovare i panificatori abusivi.

Lucio Rodinò