HomeSocietàSuccesso per “Art for Repaci”, l’appello dell’associazione Prometeus al mondo dell’arte calabrese

Successo per “Art for Repaci”, l’appello dell’associazione Prometeus al mondo dell’arte calabrese

Pubblicato il

Un consenso unanime e un successo straordinario per Art for Repaci, l’appello promosso dall’associazione “Prometeus” di Palmi rivolto agli artisti calabresi per arricchire il nuovo museo che sorgerà nella villa Pietrosa.

L’associazione è guidata dal presidente Saverio Petitto ed è partner del gruppo che nei prossimi anni sarà impegnato in un progetto culturale per la conservazione, valorizzazione e promozione di “Villa Pietrosa”, residenza dell’illustre scrittore Leonida Repaci.

“Prometeus” ha messo in campo l’ambiziosa idea di realizzare una casa-museo con annessa saletta convegnistica.

Da qui la chiamata al mondo dell’arte, che ha risposto ampiamente e tempestivamente con l’impegno a realizzare opere dedicate al grande intellettuale.

Il rosso, il blu, il giallo, il verde, il bianco, il nero, la ceramica, il legno e infine il metallo prezioso sono i protagonisti di quest’altra meravigliosa impresa targata Prometeus.

Gli artisti che hanno aderito all’iniziativa sono: Adriana Brando, Achille Cofano, Aldo Surace, Anna Badolati, Antonino Nucifora, Antonio Cerra, Antonio Surace, Carmelo Raco, Carmelita Caruso, Chiara Montebianco Abenavoli, Cosimo Allera, Elia Nasso, Enzo Ferraro, Francesco Ferrulli, Iolanda Squillace, Maurizio Carnevali, Mimma Mazzullo, Mimmo Tripodi, Nadia Riotto, Olga Smirnova, Pasqualina Tripodi, Pippo Barone, Santo Fortugno.

«Siamo profondamente lusingati e felici del riscontro avuto dalla nostra iniziativa di coinvolgere il mondo dell’arte calabrese per celebrare il nostro illustre concittadino nel luogo a lui più caro villa Pietrosa – afferma il presidente della Prometeus, Saverio Petitto – Abbiamo dovuto porre pure un limite, chiudendo le adesioni, per rispettare tempi e modi dell’idea progettuale. Anche questo progetto è un sogno – sottolinea il presidente Petitto – che amiamo condividere con la nostra comunità e con tutti coloro che, a vario titolo, intendono impegnarsi genuinamente per il bene comune».

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità