Sgominata un’organizzazione criminale a Gioia Tauro. Arrestate 9 persone per rapina

0
891

GIOIA TAURO – Nove persone sono finite in carcere e ai domiciliari nell’ambito dell’operazione “Safe roads”, condotta questa mattina all’alba dagli agenti del commissariato di Polizia di Gioia Tauro, diretto da Angelo Morabito e dalla squadra mobile di Reggio, diretta da Francesco Rattà.

Il commissariato di Gioia Tauro
Il commissariato di Gioia Tauro
Sono accusate di far parte di una banda che avrebbe rapinato conducenti di tir, farmacie, uffici postali, distributori di carburante e cacciatori.

Gli inquirenti parlano di «serie impressionante di rapine messe in atto dalla banda».

Le indagini avrebbero permesso di individuare in Diego Mammoliti (30 anni) e Rocco Furuli (28 anni) i capi del gruppo criminale. Inoltre gli investigatori hanno individuato le basi logistiche utilizzate per la custodia delle armi e la latitanza di capi ed affiliati della banda.

L’operazione è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi.