HomeCronacaScovate armi e piantagioni di cannabis a Santa Cristina d'Aspromonte e Oppido...

Scovate armi e piantagioni di cannabis a Santa Cristina d’Aspromonte e Oppido Mamertina

Pubblicato il

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Palmi unitamente ai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, nell’ambito di servizi volti alla prevenzione e contrasto alla coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno rinvenuto due piantagioni di cannabis, diverse armi e munizioni.

Nello specifico, i militari dell’Arma hanno individuato, in località “Calivi” del Comune di Santa Cristina, e “Serro Canazzone” del comune di Oppido Mamertina, due appezzamenti di terra di proprietà demaniale, adibite alla coltivazione di piantagioni ove sono state rinvenute nel complesso 80 piante di marijuana. 

Reperiti, inoltre, dagli operanti a poca distanza dalle coltivazioni, 7 chili di marijuana essiccata, già suddivisa in grossi sacchi.

Nel medesimo contesto operativo, gli uomini dell’Arma hanno scovato anche svariate armi e munizioni, tra cui alcuni fucili e una pistola con matricole abrase. Il materiale rinvenuto è stato tutto posto sotto sequestro e le piantagioni distrutte.  

Non si arresta l’attività di contrasto agli stupefacenti condotta dai Carabinieri, con particolare attenzione al fenomeno della detenzione e produzione di sostanze stupefacenti e di ricerca di armi clandestine sempre al fine ultimo di garantire la pubblica incolumità.

Trattandosi di provvedimenti in fase di indagini preliminari rimangono salve le successive valutazioni in sede processuale.

Ultimi Articoli

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Rigassificatore a Gioia Tauro, Occhiuto: «Meloni prenda in mano questo dossier»

Le dichiarazioni del governatore Occhiuto in un'intervista a "La Stampa"

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"